• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2012

Alma Mater Buenos Aires da settembre anche per laureandi

Dopo il trasferimento nella nuova sede, regalo/premio del ministro degli Esteri, l’Alma Mater di Buenos Aires pensa in grande.

Unica università in Italia ad avere una sede estera,oltrepassa un nuovo traguardo nella scelta di promuovere una formazione che ha nella mobilità e nell’apertura internazionale i propri punti di forza;un gemellaggio quello con l’Argentina che ha avuto inizio nel ’98 e che prevede una collaborazione proficua e duratura.

Fino ad ora era possibile solo conseguire master come Marketing o Relazioni Internazionali nel distaccamento argentino dell’Università di Bologna permettendo di svolgere una specializzazione interamente in lingua spagnola nel paese latino-americano o distribuendolo tra Italia e Argentina sia in italiano che in spagnolo.

Dal prossimo anno accademico invece a sessanta studenti verrà data la possibilità di seguire corsi pre-laurea e sostenere esami nei fondamentali di economia permettendo di passare un intero semestre a Buenos Aires anche senza aver prima conseguito una laurea triennale,questo nell’ottica di un programma che mira a sviluppare nel tempo una sede in grado di fornire una completa offerta didattica. Le iscrizioni saranno aperte in vista del prossimo settembre e presto sul sito di Alma Mater compariranno tutte le informazione logistiche e le scadenze dei bandi.

Una promessa di integrazione e sinergia che tiene conto delle possibilità che può offrire il paese più sviluppato dell’America Latina capace di rilanciarsi economicamente dopo la crisi del 2001 grazie anche al costante interesse verso la formazione universitaria,merito che le ha fatto guadagnare l’appellativo di Docta Latinoamericana.



© Riproduzione Riservata