• Google+
  • Commenta
23 febbraio 2012

Dieta mediterranea: l’ennesimo patrimonio italiano

Stipulato Protocollo d’Intesa tra Club UNESCO “B. Telesio” di Cosenza e Fondazione “Paolo di Tarso” di Roma.

Dieta Mediterranea

Dieta Mediterranea

Il partenariato si prefigge di tutelare e promuovere il complessivo Valore dell’Italia e delle sue Tradizioni sia in campo culturale che alimentare, a partire dalla Dieta Mediterranea recentemente proclamata dall’UNESCO Patrimonio immateriale dell’Umanità.

Le due Istituzioni hanno già istituito un tavolo tecnico di autorevoli luminari nel settore della Dieta Mediterranea tra i quali spicca il nome del Prof. Fausto Cantarelli, Presidente dell’Accademia Alimentare Italiana, già al lavoro sul calendario di progetti di Alta Qualità. Tra essi la trasposizione della Dieta Mediterranea da un ambito prettamente culturale ad Ambasciatrice del Diritto alla tutela della salute ed economia 100% Italia.

Le due Istituzioni si avvarranno in modo speciale della Rete e dell’Intelligenza Connettiva al fine di attivare una corretta informazione a beneficio dei cittadini che reclamano di essere orientati verso il Cibo Sano che caratterizza la nota Dieta alimentare Mediterranea.
Per questo, oggi, la “Paolo di Tarso” ha coinvolto l’Istituto Nazionale di Ricerca sull’Intelligenza Connettiva che si occupa di analisi e gestione della conoscenza. Per quanto riguarda i Beni Culturali le due Istituzioni attiveranno un programma di promozione del Territorio italiano che accompagnerà la promozione delle Regioni della Dieta Mediterranea, a partire dal Sud e dall’Altopiano della Sila in particolare, grazie alla collaborazione già attiva della banca Digitale dell’Immagine d’Italia DigITALIA BANK (www.digitaliabank.it).
Molte soddisfazioni sono state espresse da Silvia Lanzafame Amministratore Delegato della Dieta Mediterranea srl per l’unione di due alte Istituzioni che per le loro peculiarità giuridiche potranno, oggettivamente, contribuire all’economia delle 5 Regioni del Sud Italia, Patria della Dieta Mediterranea.



© Riproduzione Riservata