• Google+
  • Commenta
19 marzo 2012

Ettore Scola’s day all’Università degli Studi di Foggia!

Il giorno 27 Marzo 2012 alle ore 9.00 presso l’Aula Magna in via Caggese dell’Università degli Studi di Foggia ci sarà un’intera giornata dedicata al Maestro del cinema italiano Ettore Scola.

Sceneggiatore e regista, nonché Presidente del Bari International Film Festival, in occasione del quale sarà nella regione pugliese dal 24 al 30 Marzo. Cogliendo l’occasione della sua permanenza, il Rettore il prof. Giuliano Volpe lo ha invitato presso l’Università di Foggia, per incontrare il pubblico e condividere con loro i contenuti dei suoi film. A tal fine, l’Università ha quindi chiesto la collaborazione dell’Apulia Film Commission diretta da Silvio Maselli e della sezione “Immagini&Suoni” della Biblioteca Provinciale “La Magna Capitana”.

Scola ha lavorato con l’elite del cinema italiano Alberto Sordi, Marcello Mastroianni, Nino Manfredi, Vittorio Gassman, Stefania Sandrelli, Sophia Loren e molti altri. Nel maggio del 2011 riceve il David di Donatello alla carriera, in occasione dei suoi ottanta anni.

Nei suoi più celebri film, ricordiamo soprattutto il film “C’eravamo tanto amati” del 1974, “Brutti, sporchi e cattivi” del 1976 e “La famiglia” del 1987, ripercorre la storia italiana.

La giornata inizierà con la proiezione del film “Concorrenza sleale” del 2001, nell’ambito del progetto “Piccoli spettatori per il grande schermo” del Falsomovimento diretto da Mauro Palma.

Oltre al Rettore saranno presenti Silvio Maselli, direttore della APF e Eusebio Ciccotti, docente di storia e critica cinematografica presso il Polo Umanistico dell’Università di Foggia, il dott. Franco Mercurio, direttore della Biblioteca Provinciale “La Magna Capitana” che custodisce una delle più importanti collezioni nazionali di manifesti cinematografici, seconda per ampiezza e ricchezza al solo Museo Nazionale del Cinema di Torino e che nella giornata del 27 allestirà un apposito spazio ove esibire tutto il materiale filmico e librario concernente il grande regista.

Inoltre presso la Sala Farina, dalle ore 16.00 inizierà un no stop di proiezioni gratuite dei film meno conosciuti dal vasto pubblico di Scola ma con un grande valore artistico, ore 16,00 “Passione d’amore”, ore 18:00 “Il romanzo di un giovane povero”, ore 20:00 “La più bella serata della mia vita”,  ore 22:00 “Ballando, ballando”.

Il Rettore Giuliano Volpe dichiara: “ sono onorato della partecipazione, anche se solo per un’ora, di un personaggio così importante per la storia culturale e artistica del Paese e spero così che anche la comunità accademica accolga calorosamente il regista. Per questa splendida occasione ringrazio pubblicamente tutte le persone che lo hanno reso possibile.”



© Riproduzione Riservata

I commenti sono chiusi.