• Google+
  • Commenta
25 marzo 2012

Google Street View: dalla Grande Barriera Corallina alla Foresta Amazzonica

Dopo le meraviglie della Grande Barriera Corallina australiana ammirabile dalla poltrona di casa accedendo al link www.catlinseaviewsurvey.com/seaview.htm, Google ci guida nella lussureggiante Foresta Amazzonica, il prezioso polmone del mondo in cui milioni di specie del mondo della flora e della fauna vi trovano l’habitat ideale.

È il nuovo progetto di Google Street View che ha condotto, circa due anni fa, un team di ricercatori del gruppo Google a collaborare con l’associazione Amazonas Sustainable Foundation, istituita per promuovere il miglioramento della qualità della vita, per diffondere la conoscenza delle tradizioni delle comunità locali, per sostenere la conservazione dell’ambiente e l’uso sostenibile delle risorse naturali.

Partendo dalla Riserva di Rio Negro nell’Amazzonia centrale, l’equipe coinvolta nel progetto ha raccolto migliaia d’immagini adoperando gli Street View Trikes, veri e propri tricicli di progettazione Google. I veicoli sono stati attrezzati con fotocamere dalle lenti fisheye per l’acquisizione d’immagini panoramiche a 360° e fissati su auto e su barche per percorrere sentieri sterrati e navigare attraverso i fiumi della Foresta.

Il funzionamento della strumentazione adoperata è stato illustrato anche ai collaboratori dell’Amazonas Sustainable Foundation e ai membri delle comunità locali, per incoraggiare la prosecuzione del monitoraggio della Riserva di Rio Negro e la condivisione dei dati raccolti con scienziati e ricercatori di tutto il mondo.

La nuova applicazione di Google Street View è visualizzabile attraverso il link http://maps.google.com/intl/en/help/maps/streetview

 





© Riproduzione Riservata