• Google+
  • Commenta
21 marzo 2012

Sfatato il binomio inscindibile Erasmus-studenti: ecco quello per i giovani imprenditori

Quando pensiamo all’Erasmus ciò che viene immediatamente istintivo pensare è il soggiorno di studio all’estero che molti giovani ormai decidono di intraprendere. L’ Erasmus però, non è solo questo. Continua difatti con successo il programma europeo ERASMUS per giovani imprenditori. Questo progetto, oramai da quattro annualità, è targato Ifoa, centro di formazione e servizi delle Camere di Commercio che comprende corsi orientati al Saper Fare per chi e’ gia’ inserito nel lavoro, per le aziende e per i giovani.

Nelle tre precedenti edizioni Ifoa ha gestito complessivamente 34 imprenditori di diversi paesi europei come Slovacchia, Grecia, Belgio, Spagna e Gran Bretagna: il progetto ha visto protagonisti diversi settori economici che spaziavano dalla consulenza aziendale, alla comunicazione sino all’export all’agro-food, passando per l’equo solidale ed altri ambiti.

Con la legge regionale n.27/93 viene promossa la costituzione e l’avvio di nuove imprese al fine di sviluppare l’imprenditoria giovanile: molte difatti le agevolazioni per i ragazzi al di sotto dei 35 anni che decidono di avventurarsi in imprese artigiane, individuali, familiari, a nome collettivo, in accomandita semplice, a responsabilità limitata e cooperativa.

Dunque, anche per quest’anno importanti le opportunità per i ragazzi che si gettano nel mondo del lavoro : difatti, oltre alle agevolazioni di cui già godono, grazie a questo programma creato ad hoc per loro, i giovani imprenditori hanno la possibilità di trascorrere un breve periodo all’estero, una sorta di stage-tirocinio presso un imprenditore locale, che permetterà loro di fare esperienza e pratica direttamente sul campo in un Paese estero. Il giovane imprenditore potrà trascorrere un soggiorno sovvenzionato e finanziato dalla Commissione Europea in qualunque Paese da uno a sei mesi.

Non solo in una direzione il progetto di scambio; difatti, ci sarà la possibilità anche per gli imprenditori italiani, con aziende avviate da più di tre anni, di ospitare un neo-imprenditore proveniente da un altro paese europeo.

Oltre che una grande opportunità personale per i giovani imprenditori, il programma si fa promotore anche dell’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese che, grazie a questa iniziativa, potrebbero intraprendere nuovi rapporti di collaborazione commerciale internazionale e mettere a profitto potenziali occasioni di cooperazione con partner europei.

 

Per partecipare al programma  Erasmus per Giovani Imprenditori contattare:

IFOA – Progetti Europei
Rif. Davide Orlandini
Telefono
 +39 0522 329138
Emaileulinks@ifoa.it

 

Per ulteriori informazioni visionare il sito ufficiale del progetto:

http://www.erasmus-entrepreneurs.eu/

 

 




© Riproduzione Riservata

I commenti sono chiusi.