• Google+
  • Commenta
13 marzo 2012

Università dell’Insurbia: ritornano i grandi classici

Si ritorna ai grandi classici con il concerto del Trio sloveno Luwigana in programma nell’Aula Magna dell’Università degli Studi dell’Insubria, via Ravasi, a Varese, venerdì 16 marzo 2012, alle ore 18, nell’ambito della Stagione Concertistica d’Ateneo.

L’ensemble musicale composto da Darko Brlek, al clarinetto; Igor Škerjanec, al violoncello e Vladimir Mlinarić, al pianoforte, prende il nome dall’antico nome della capitale Lubjana, “Luwigana”, proprio per sottolineare le origini storiche e classiche del luogo d’origine della formazione dei tre concertisti, molto noti e apprezzati in Slovenia, dove hanno ricevuto i più prestigiosi premi nel settore della musica classica.

Il Trio Luwigana aprirà il concerto con il Trio op. 11 di Ludwig van Beethoven, per proseguire con le note del Trio Pathétique di Michail Ivanovič Glinka – compositore russo dell’Ottocento, artefice di una sintesi tra la forma operistica occidentale e la melodia russa – e concluderà l’esibizione con il celebrato Trio op. 114 di Johannes Brahms.

L’ingresso è come di consueto aperto a tutta la cittadinanza e gratuito.


 

© Riproduzione Riservata

© 2004-2015 Controcampus è una testata registrata al Tribunale di Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro, Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Area riservata | Web agency