Ultimo articolo delle 20:02 a cura di Lucia Picardo
venerdì, 11 aprile 2014
8 febbraio 2013
 

Concorso Scuola 2013 – Concorso Docenti: Date Sedi Sorteggiati e Consigli Concorso docenti

Al via Il Concorso Scuola da lunedì 11 febbraio le prove scritte per selezionare più di 11.000 docenti: 4 domande aperte in 150 minuti di tempo per i circa 89.000 candidati. Il ministro Profumo auspica la cadenza biennale del Concorso Scuola e intanto il tema “Scuola” accende la campagna elettorale.

 

11.542. Un numero come altri, ma per i tanti aspiranti docenti non un numero qualunque. Infatti, 11.542 sono i posti a tempo indeterminato disponibili per il personale docente nelle scuole dell’infanzia, primaria, secondaria di I e II grado.

A contendersi le cattedre disponibili saranno 88.610 persone che hanno superato pienamente il test preselettivo dei mesi scorsi, ai quali però bisogna aggiungere circa 400 persone che sono state ammesse alla prova scritta dopo aver ottenuto il parere favorevole del Tar (diverse migliaia di ricorsi invece sono stati respinti).

Elenco sorteggio aspirant Concorso Scuola 2013:

Elenco Sorteggio aspiranti – 1

Elenco Sorteggio Aspiranti – 2

Concorso Scuola 2013 – Date e Sedi dell’Esame

La prova scritta, che si terrà dall’11 al 21 febbraio, è strutturata da un questionario di 4 domande e la risposta per ciascuna domanda deve essere di un massimo di 22 righe. E’ questo il metodo individuato per accertare le conoscenze disciplinari e professionali dei futuri docenti; inoltre ci sarà una griglia di valutazione unica su scala nazionale in modo che il giudizio delle commissioni d’esame sia il più omogeneo possibile. Le prove dei candidati dovranno dimostrare pertinenza, completezza, attinenza, competenza linguistica e originalità: questi sono i parametri che faranno la differenza.

Il tempo fissato dal ministero per completare il questionario di 4 domande aperte è di 150 minuti, mentre sono solo 120 i minuti destinati alla prova con 3 quesiti, quella che riguarda le classi di concorso per l’insegnamento di discipline scientifiche e tecniche che prevedono un’ulteriore prova di laboratorio, e di quelle discipline artistiche per le quali è prevista un’altra prova pratica. Non si conoscono ancora le tracce del Concorso Scuola 2013 ma possono essere di aiuto alcuni consigli sulle modalità di epletamento della prova e un fac-simile della prova scritta.

La totalità delle prove scritte è distribuita su nove giorni, si comincia lunedì 11 febbraio per concludere giovedì 21, 18 sessioni in tutto fra mattino e pomeriggio.

Il rapporto posti/candidati è di 10 a 77, ossia poco più del 13% avrà una cattedra tra il 1° settembre 2013 e il 1° settembre 2014. La percentuale di superare il concorso è ancora più bassa per molti dei singoli insegnamenti: si va dal 4,7% per i docenti di lingua francese di scuola media fino al più incoraggiante 33,8% per gli insegnanti di scuola primaria.

Gli scritti del Concorso Scuola 2013 si terranno presso le istituzioni scolastiche dei capoluoghi di Regione.

Ecco gli Uffici Scolastici Regionali.

Concorso Scuola 2013 -  Obiettivo Cadenza Biennale

Il Ministero dell’Istruzione Profumo sta lavorando “per mettere il prossimo Governo nelle condizioni di fare la seconda edizione del concorso degli insegnanti, per poi proseguire con la prevista cadenza biennale. L’intenzione dunque sarebbe quella di replicare il Concorso Scuola. Certo molto dipenderà dalle imminenti elezioni del 24 e 25 febbraio 2013, anche perchè la scuola è entrata prepotentemente nella campagna elettorale.

Concorso Scuola - Il tema della Scuola al centro del dibattito politico

Anche su questo tema si infiamma il dibattito politico. Il presidente Monti ha smentito la notizia – circolata qualche giorno fa – di voler fare in modo che le vacanze scolastiche estive vengano ridotte ad un solo mese.

C’è fermento sul tema anche nelle altre 2 coalizioni. A quanto pare di recente il Pd sembra aver aspramente criticato il programma del Pdl in merito proprio alla scuola.

Il PDL parla di:valutazione di scuole, docenti e università per favorire la meritocrazia; di avvio e sviluppo dell’agenda digitale nella scuola; e di favorire il rapporto scuola-impresa sostenendo i percorsi di formazione professionale. Il PDL parla inoltre di raddoppio della detassazione degli utili reinvestiti in ricerca; di prestiti d’ onore per l’accesso allo studio; e di esenzione fiscale totale sulle borse di studio sia per il beneficiario che per chi le finanzia.

Il PD propone invece di assegnare un organico funzionale stabile per almeno un triennio ad ogni scuola; un piano pluriennale per estendere la rete di asili nido e raggiungere l’obiettivo del 33% di copertura dei posti imposto dall’Europa; scuole aperte tutto il giorno per permettere agli studenti di studiare a scuola da soli o in compagnia, per fare sport, musica e teatro; lotta alla dispersione scolastica; e un piano straordinario per l’edilizia scolastica.

Concorso Scuola 2013 – l’importanza dell’insegnamento

La speranza è che davvero questi 11.542 posti disponibili possano essere assegnati davvero ai candidati più capaci e meritevoli; quello che è stato fatto dal governo Monti e dal ministro Profumo certamente non basta ancora, ma il fatto che sia stato indetto questo concorso dopo più di 10 anni è un segnale positivo, ottenere una cadenza biennale del concorso per docenti sarebbe un altro risultato confortevole e crediamo che questa strada debba essere portata avanti dal prossimo governo, qualunque esso sia, indipendentemente dal colore politico.

E poi pensiamo che sia anche giunta l’ora di rivalutare la figura della maestra, che ha un compito delicatissimo per ciò che riguarda il percorso di crescita umana e didattica di un bambino, un compito che va al di là dell’insegnare l’italiano, la matematica e la storia: infatti, prima di insegnare queste materie, una brava insegnante è prima di tutto una maestra di vita, e di questi tempi non sarebbe male averne un bel po’ con una cattedra a tempo indeterminato.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenta questo articolo!

Lascia un Commento





Ricerca Articoli

Ricerca Appunti

Ricerca Annunci

Ricerca

Ricerca Uniud sulla Filiera della Trota del Friuli ...

Università degli Studi di Udine - Filiera della Trota del Friuli Venezia Giulia: presentazione dei risultati del progetto “iridea”. Ricerca coordinata dall'Uniud e ...

Erasmus

Erasmus: Bando per borse Erasmus+ per la mobilità di ...

Università degli Studi di Perugia - Bando per borse Erasmus+ per la mobilità di studenti Erasmus Le domande per per borse Erasmus+ entro le ore 12 del 7 aprile ...

Arts & Entertainment

Cultura
Terrorismo Islamico: il risveglio ...

Terrorismo Internazionale di matrice islamica: Il ritorno di Al Qaeda. intervista al Prof. Michele ...

Spettacoli
Barbara Berlusconi di Francesca ...

Barbara Berlusconi diventa cabaret con l'imitazione impeccabile di Francesca Macrì Barbara ...

Eventi
Festival del Giornalismo 2014: ...

Festival del Giornalismo 2014 Quale cultura possibile? Festival del ...

Cinema
Grande Fratello 13 Nomination GF: ...

Ecco le ultime news sul Grande Fratello 13: chi uscirà lunedì 14 aprile dalla casa del GF13? ...

Associazioni

University Card 2014: L’Ass Gulliver attiva la ...

Primi risultati della raccolta firme “ancona più universitaria”: attivata la University Card University Card La realizzazione della University Card è un primo ...

Sport

Cus Parma: Al Campus Universitario la decima edizione ...

Al Campus Universitario la decima edizione del Duathlon Kids. Manifestazione del Cus Parma Duathlon Campus Cus Parma Il 13 aprile 2014 a Parma Domenica 13 aprile ...