• Google+
  • Commenta
14 marzo 2013

Erasmus Placement Univaq: Bando e graduatoria idonei alla mobilità Erasmus Placement

Università dell’AquilaÈ stato pubblicato il bando per la formazione di una graduatoria di idonei alla mobilità Erasmus Placement – Progetto Pilota EMF per gli a.a. 2012/2013 e 2013/2014.

Questo programma offre l’opportunità di effettuare un soggiorno all’estero, presso imprese accreditate allo scopo di svolgere un periodo di tirocinio formativo, usufruendo delle strutture dell’Impresa e ottenendo il riconoscimento dell’attività svolta all’estero.

I tirocini previsti per le istituzioni italiane sono 133 e devono essere svolti nelle sedi estere delle 10 imprese partner tedesche, francesi e italiane.

I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti di ammissione al momento della domanda:

  • essere studenti dell’Università degli Studi dell’Aquila regolarmente iscritti a un corso di Laurea magistrale (o specialistica) nelle seguenti Aree: Economia, Ingegneria, Informatica
  • non aver mai beneficiato di borse di mobilità Erasmus Placement, neppure presso altri Atenei. I candidati che hanno già usufruito di una borsa di mobilità Erasmus Studio possono presentare la candidatura per l’Erasmus Placement
  • non usufruire, nello stesso periodo della borsa Erasmus Placement, di altro contributo finanziato dalla Comunità Europea e finalizzato a un’attività di formazione all’estero
  • possedere un livello di conoscenza della lingua inglese e/o francese e/o tedesca almeno pari a B1

La domanda deve essere consegnata personalmente, durante l’orario di sportello (lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10.00 alle ore 12.00), o inviata per posta (non farà fede la data del timbro postale) a Università degli Studi dell’Aquila – Ufficio Relazioni Internazionali, Via Giovanni Falcone 25, 67100 L’Aquila, o tramite PEC al seguente indirizzo: protocollo@pec.univaq.it entro il 22.03.2013.

Vai alla pagina Bandi Programma LLP Erasmus SM Placement (Mobilità studenti per tirocini) per consultare il bando e la documentazione allegata.



© Riproduzione Riservata

I commenti sono chiusi.