Ultimo articolo delle 20:13 a cura di Redazione Controcampus
mercoledì, 17 settembre 2014
28 novembre 2013
 

Sciopero 9 dicembre 2013: sciopero dei Forconi e autotrasportatori

Il movimento autonomo degli autotrasportatori ha indetto uno sciopero ad oltranza che inizierà il 9 e terminerà il 13 dicembre della durata di 120 ore. 

Sciopero

Sciopero

Lo sciopero del 9 dicembre meglio noto come lo sciopero dei Forconi durerà 5 giorni e verranno garantiti i servizi essenziali quali la circolazione dei mezzi di soccorso.

Il Movimento dei Forconi che rappresenta in prevalenza autotrasportatori, allevatori, agricoltori e piccoli commercianti ha le sue origini in terra sicula ed è stato fondato da Mariano Ferro e Giuseppe Scarlata. Tale movimento ha già protestato un anno fa in Sicilia contro l’aumento del carburante e delle tariffe autostradali.

Ora si propone di bloccare l’intera Italia e cerca appoggi e aiuti anche sui social dove si legge: “ci hanno accompagnati alla fame, hanno distrutto l’identità di un paese, hanno annientato il futuro di intere generazioni”. Il Movimento dei Forconi ma come il resto dell’Italia è stanco di vedere saracinesche abbassarsi, aziende diminuire il personale e uomini che attuano gesti estremi pur di non continuare a vivere perché questa “non è più vita”.

Forconi

Forconi

Le motivazioni dello sciopero del 9 dicembre: cosa chiedono. Il programma dei Forconi si articola essenzialmente in 4 punti:

  • il rimborso delle accise,
  • il mantenimento delle risorse economiche già stanziate per il comparto,
  • il rispetto delle normative europee in termini di lavoro in somministrazione transnazionale e sul cabotaggio,
  • misure efficaci contro il lavoro nero e il contrasto all’illegalità.

Aleggia sullo sciopero del 9 dicembre un certo scetticismo perché si ritiene che i Forconi non abbiano realizzato una programmazione precisa e quindi la giornata del 9 rischia di essere un flop. Tuttavia i comitati e le sigle che hanno già deciso di aderire allo sciopero del 9 dicembre sono: Azione Rurale Veneto, meglio noti come i “Cobas del Mais”, l’A.I.Tras, Associazione Italiana Trasportatori, C.R.A. Comitati Riuniti Agricoli, Life Veneto, il movimento dei Liberi Imprenditori Federalisti Europei, M.A.A.Movimento Autonomo Autotrasportatori, i Cobas del Latte ed NVPP. Tale adesione sicuramente favorirà una migliore organizzazione.

La loro protesta può essere riassunta citando Pertini: “Quando un governo non fa ciò che dice il popolo, va cacciato anche con mazze e pietre”, questo infatti è lo slogan che si legge sul loro sito ufficiale. Lo sciopero quindi nasce da una situazione di forte insofferenza, da una crisi in cui non sembra prospettarsi alcuna uscita. 

In Italia c’è bisogno di un nuovo sistema economico perché il vigente sta letteralmente tartassando le fasce più deboli facendole diventare ancora più povere di quello che sono. Un’Italia in cui durante questa crisi una classe media sembra non esistere più, è un’Italia divisa a metà tra ricchi e poveri.

 

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

 


Ricerca Articoli

Ricerca Appunti

Ricerca Annunci

Ricerca

Pinton e Gambari di Unife ricevono finanziamenti per ...

Università degli Studi di Ferrara - Due prestigiosi finanziamenti ai progetti sulla fibrosi cistica di Paolo Pinton e Roberto Gambari rendono Unife sempre più ...

Erasmus

Erasmus: Bando per borse Erasmus+ per la mobilità di ...

Università degli Studi di Perugia - Bando per borse Erasmus+ per la mobilità di studenti Erasmus Le domande per per borse Erasmus+ entro le ore 12 del 7 aprile ...

Arts & Entertainment

Cultura
Importanti restauri nella Sala del ...

Lunedì 8 settembre, alle ore 12, nella Sala del Colosso della Galleria dell'Accademia a Firenze ...

Spettacoli
Premio Charlot 2014: XXVI Edizione ...

XXVI Edizione Premio Charlot. Mercoledì e giovedì la prima edizione de “Il Monello” ovvero ...

Eventi
Oktoberfest 2014: date e programma ...

Tutto pronto per l'Oktoberfest 2014 di Monaco e Stoccarda. Scopri date e programma della festa ...

Cinema
Suor Cristina, The Voice 2014: ...

Suor Cristina vince The Voice 2014, la suora canta "Lungo la Riva" di Neffa e conquista pubblico ...

Associazioni

Carchedi e Ciancio: Unicz “Magna Graecia” di ...

Università degli Studi “Magna Graecia” di Catanzaro - Preoccupante il silenzio della Regione e delle Istituzioni sulla grave situazione del diritto allo studio. ...

Sport

Cus Unime: presentata la stagione sportiva 2014/2015

Università degli Studi di Messina - Sono stati presentati stamane nel corso di una conferenza stampa  la stagione sportiva ed i servizi 2014/2015 del Cus ...