• Google+
  • Commenta
29 dicembre 2013

Università di Messina: Coordinamento Università e Ministero dell’Agricoltura



Università degli Studi di MESSINA – Coordinamento tra le Università siciliane e il Ministero dell’Agricoltura per la promozione della ricerca nel settore agro-alimentare

Agricolutura Università di Messina

Agricolutura Università di Messina

A seguito di un incontro svoltosi all’Università di Messina, il Rettore, prof. Pietro Navarra dell’Università di Messina, in rappresentanza anche degli Atenei di Palermo e Catania, e l’On. Giuseppe Castiglione, Sottosegretario all’Agricoltura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, si sono impegnati a realizzare un coordinamento tra il sistema universitario regionale, il Ministero e l’Assessorato Regionale che conduca ad un accordo di programmazione quadro per la promozione di attività di “Ricerca, Innovazione, Trasferimento tecnologico e Formazione a sostegno delle imprese siciliane nel settore agro-alimentare”.

Alla riunione erano presenti anche il prof. Michele Limosani, Prorettore alla Gestione delle Risorse Finanziarie e il prof. Vincenzo Chiofalo, Delegato alla Ricerca dell’Università di Messina.

In particolare l’accordo dell’Università di Messina riguarda la realizzazione di una  “Rete Regionale per lo Sviluppo della Ricerca, della Formazione e dell’Innovazione per le Imprese della Filiera agro-alimentare Siciliana”.

L’APQ prevede azioni orientate verso la domanda e l’offerta di ricerca, innovazione, trasferimento tecnologico e formazione per le imprese della filiera agro-alimentare siciliana.

L’accordo dell’Università di Messina viene realizzato con una dotazione di risorse pubbliche derivanti dalla nuova programmazione 2014-2020, la cui dotazione verrà definita nell’ambito del Partenariato Europeo dell’Innovazione.

Operativamente l’accordo dell’Università di Messina è strutturato in 4 azioni: Osservatorio della domanda e dell’offerta di innovazione nel settore agro-alimentare,  laboratori pubblici di ricerca,  sostegno alla domanda di innovazione nel settore  e formazione di figure professionali e di tecnici e, infine, attivazione di dottorati di ricerca e ricercatori a tempo determinato- pubblico-privati.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy