• Google+
  • Commenta
16 gennaio 2014

Cà Foscari: come organizzare un matrimonio per Elisa Adamo

Matrimonio perfetto

Università Cà Foscari di VENEZIA – Elisa Adamo, 27 anni, dalla passione all’idea: studia arabo all’ateneo veneziano Cà Foscari e inventa una professione on line per matrimoni da favola all’inclusive

Cà Foscari -  Organizzare un Matrimonio

Cà Foscari – Organizzare un Matrimonio

‘Si’ mediorientale fra Canal Grande e Treviso dal rito dell’Henne’ alla danza del ventre Cafoscarina la prima wedding planner per arabi. Centinaia le richieste di contatti sul portale Al-farah

Un pacchetto completo, ed extra lusso, che comprende, oltre ai servizi ‘classici’ che vanno dal catering, ai fiori, al sito web dedicato e al soggiorno e transfert di tutti gli invitati, anche danza del ventre, cerimonia dell’hennè e wedding cake stile USA. Un vero e proprio servizio dedicato per il sogno arabo del ‘si’ da favola in Italia.

Così Elisa Adamo, 27 anni appena, laureanda tirennale dell’Università Cà Foscari Venezia in Lingue e civiltà dell’Asia e dell’Africa Mediterranea, ha deciso di trasformare in impresa la sua passione per la cultura e la civiltà mediorientali diventando la prima wedding planner italiana interamente dedicata ai matrimoni arabi.

«Sono riuscita a trasformare in business le mie due grandi passioni: quella per il mondo e la cultura araba, coltivata nelle aule di Cà Foscari e nei due anni passati in Egitto presso la Biblioteca di Alessandria  – spiega – e quella per organizzare feste di matrimonio. Il vero banco di prova sarà farlo da Treviso, la mia città».

Proprio in Egitto Elisa laureanda Cà Foscari ha iniziato la carriera di wedding planner, affascinata dalla magnifica festa che caratterizza i matrimoni arabi, la  al-farah, che in arabo standard significa ‘gioia’. Da ottobre 2013 è iniziata la sfida successiva, di cui nei giorni scorsi ha parlato anche il giornale La Tribuna di Treviso, quella cioè di portare, intercettare e curare il turismo matrimoniale arabo in Italia e più in particolare in veneto. «Ho fatto uno studio di mercato – racconta Elisa – e ho visto che nel nostro Paese non esiste nessun servizio di questo tipo. Ho deciso di provarci, sono tornata nella mia città, Treviso, e ho creato la mia ditta individuale e un sito web, Al-farah, dedicato alle coppie arabe che desiderano coronare il sogno d’amore in Italia. Cà Foscari mi ha offerto gli strumenti necessari per intraprendere l’attività. Ho potuto imparare la lingua, studiare a fondo la cultura araba e gli aspetti giuridici del diritto islamico in materia di famiglia e matrimonio».

Elisa laureanda Cà Foscari si occupa di tutto, offrendo un pacchetto completo extra: «La festa generalmente è in un grande albergo, gli invitati fino anche a 300 persone e la cifra complessiva può raggiungere i 200mila euro. Venezia è la location più richiesta, però sono molto richieste anche le ville venete e io sto cercando di lanciare Treviso, la mia città natale. In pochi mesi di attività in Italia ho già avuto centinaia di richieste, soprattutto dall’Egitto e Dubai, dove le persone sono molto facoltose».

Per la grande festa gli arabi non badano a spese. Il costo del matrimonio parte da un minimo di 100mila euro ma può anche raddoppiare, a seconda del numero di invitati. Tutta la cerimonia, compresi viaggi e permanenze degli ospiti, è rigorosamente a carico dello sposo.

Per il momento Elisa Adamo laureanda Cà Foscari lavora da sola, appoggiandosi ai vari fornitori per organizzare e curare a puntino ogni dettaglio. Il primo matrimonio in Italia non l’ha ancora organizzato, ma considerando le centinaia di contatti che ha già avuto in appena tre mesi il sito web la sua prima al-farah  veneta non sembra essere lontana.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy