• Google+
  • Commenta
5 gennaio 2014

Epifania 2014: menù e ricette dell’epifania, cosa cucinare alla befana

Lasagne

Dopo Natale e Capodanno, siamo giunti all’Epifania 2014, che tradizionalmente “chiude” il ciclo delle grandi feste come dice il proverbio “l’epifania tutte le feste porta via”.

La festa della Befana è una ricorrenza sia religiosa che civile infatti, è il giorno della rappresentazione di Gesù bambino ma è anche un momento di festa per i bambini. 

Nella notte tra il 5 e il 6 Gennaio, a cavalcioni di una scopa, sotto il peso di un sacco stracolmo di giocattoli, cioccolatini e caramelle, la befana vola sopra i tetti e calandosi dai camini riempie le calze lasciate appese dai bambini

Con l’Epifania il mondo Cristiano ricorda quindi l’incontro dei Re Magi con Gesù bambino ma quando si parla di Befana si pensa subito ai dolci e alle leccornie da mettere nella calza.

Quindi prima di rimetterci in forma dopo le feste, concediamoci l’ultimo pranzo abbondante dell’Epifania accompagnato da tanti buoni dolci.

Menù tipico festa della Befana: Il pranzo dell’Epifania, che chiude le feste, prevede un menù ricco di ricette tradizionali e di dolci, per salutare al meglio la fine delle vacanze.

In particolare un classico primo piatto che proprio  non può mancare sulle nostre tavole il giorno dell’ epifania  le lasagne, ampiamente apprezzate in tutte le varianti. Per secondo la tradizione prevede l’impiego della carne di maiale ma anche lo spezzatino della befana pare sia molto diffuso e preparato con cubetti di manzo e pancetta da far rosolare in padella, con l’aggiunta di cognac, erbe aromatiche, brodo e cacao.

Ricette Epifania 2014: menù e ricette della befana primi piatti, lasagne e tortellini

Le lasagne quindi sono cucinate proprio nel giorno dell’Epifania un pò in tutta Italia anche se il ragù di carne è tipicamente bolognese;

Ingredienti per le lasagne al forno:

  • 8 o 10 crepes abbastanza larghe
  • 25 cl. di panna da cucina
  • ragù alla bolognese
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • burro per la teglia

Preparazione ricetta primo dell’Epifania lasagne:

  • Imburrate una teglia rotonda avente il diametro di poco più grande delle crepes
  • Stendete uno strato di ragù alla bolognese
  • Deponetevi sopra una crepes, poi un po’ di ragu’, un po’ di panna e del parmigiano.
  • Continuate in questo modo fino a terminare tutti gli ingredienti, ma cercate di terminare con ragù e formaggio.
  • Fate cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa 25 minuti.
  • Sfornate, fate riposare una decina di minuti e poi servite con una decorazione a tema se volete.

Come primo piatto del Menù e ricette Befana 2014 ci sono anche i tortellini tipicamente emiliani:

Ingredienti per creare il ripieno dei tortellini bolognesi:

  • 150 grammi di polpa di maiale,
  • 150 grammi di polpa di vitello, 100 grammi di salsiccia,
  • 100 grammi di prosciutto crudo,
  • 50 grammi di mortadella,
  • un uovo,
  • 150 grammi di parmigiano grattugiato fresco,
  • mezzo cucchiaio di pan grattato,
  • 30 grammi di burro,
  • sale e noce moscata.

Preparazione ricetta primo dell’Epifania tortellini

  • Macinare due volte il vitello, il maiale e la salsiccia e a parte il prosciutto e la mortadella.
  • Fate sciogliere in una padella il burro, unendo la carne macinata, che dovrà cuocere per qualche minuto.
  • Quando è cotta salatela e scolatela dall’acqua, lasciando raffreddare.
  • Il ripieno andrà preparato in una ciotola inserendo la carne macinata cotta, il prosciutto e la mortadella, il parmigiano grattugiato, il pane grattugiato, l’uovo, un po’ di sale e un po’ di noce moscata.
  • L’impasto va mescolato con cura e messo a riposare per un po’ nel frigorifero.
  • Dopo aver preparato la pasta e averla fatta riposare per un po’, create i vostri tortellini, avendo cura di mettere la stessa quantità di ripieno al centro di ogni formina.
  • Chiudete bene ogni tortellino, per evitare che, durante la cottura nel brodo o nell’acqua  nel caso abbiate deciso di farli al sugo o alla panna, il ripieno esca.

Ricette Epifania 2014: menù e ricette della befana secondi piatti

Per quanto riguarda i secondi piatti le costine di maiale al forno sono un classico secondo piatto della tradizione culinaria del nostro Paese. Le costine lasciate cuocere semplicemente al forno, a cui potrete aggiungere un bel contorno o di patate o di insalata fresca.

Gli ingredienti:

  • 1 Kg di costine di maiale,
  • 2 spicchi d’aglio,
  • qualche rametto di rosmarino fresco,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale e pepe.

Preparazione ricetta secondo dell’Epifania costatine

innanzitutto fate dei piccoli tagli sulla superficie delle costine e guarnite la carne con un po’ di aglio, precedentemente mondato e tagliato. Poi mettete la carne in una teglia con carta forno e bagnate con un filo di olio extra vergine di oliva.

Aggiustate di sale e pepe le costine ed infornatele in forno già caldo a 180° C per circa un’ora, unendo verso la fine il rosmarino per insaporire.

Girate le costine di maiale durante la cottura in modo che si possano cuocere in maniera omogenea.

La tradizione umbra come ricetta per l’Epifania 2014 propone il pollo ai carciofi;

Ingredienti:

  • 4 carciofi
  • olio per frittura
  • sale
  • 2 ali e 2 cosce di pelle
  • 2 uova
  • latte
  • 1 limone

Preparazione ricetta dell’Epifania pollo ai Carciofi: 

  • Montiamo i carciofi, mettiamoli nell’acqua acidulata col limone;
  • scoliamoli e lessiamoli per 5 minuti in poca acqua bollente.
  • Mettiamo il pan grattato in un vassoio, mettiamo il pollo nelle uova battute con il latte poi passiamolo nel pan grattato.
  • Scaldiamo l’olio, adagiamo il pollo e facciamolo dorare molto bene; giriamolo e,mantenendo il fuoco basso, proseguiamo la cottura.
  • Passiamo i carciofi nell’uovo e poi nel pan grattato ed uniamoli al pollo. Facciamo dorare e serviamo subito il pollo con i carciofi.

Menù e ricette Epifania 2014 : i dolci tipici del Sud Italia. Per quanto concerne i dolci ne troviamo tanti non solo al sud ma in tutta Italia ad esempio: le scopette della Befana, i cioccolatini di marzapane ma anche le tipiche graffiette pugliesi o la torta di cioccolata e banana nota come ” torta della Befana”. 

Ingredienti e preparazione scopette della Befana: 450 g. di pasta frolla (si può utilizzare quella già pronta) 1 tuorlo, 50 g. di zucchero.

Disegnare la sagoma di una scopetta di circa 15 cm di altezza su un cartoncino, ritagliarla.

Stendere la pasta frolla con uno spessore di 1 cm, appoggiare la figura di cartone e ritagliare tante scopette.

Sfrangiare la parte finale delle scopette con un coltellino, per rendere l’ aspetto più realistico, sistemarle su una placca da forno foderata con apposita carta e spennellare le frange con il tuorlo dell’uovo mescolato a 20 g. di zucchero, e il manico con un caramello preparato con lo zucchero rimasto e 2 cucchiai di acqua. Infornare per 20 minuti a 180 gradi.

Ingredienti e preparazione per cioccolatini di marzapane: 450 g. di marzapane, 25 g. di ciliegie candite, 25 g. di zenzero candito e tritato, 50 g. di albicocche secche tritate, 350 g di cioccolato fondente, 25 g. di cioccolato bianco, zucchero a velo per spolverizzare. Dividere il marzapane in 3 palle e lavorarle con le mani finché non si ammorbidiscano. Incorporare le ciliegie in una delle tre palle, lavorando il marzapane su una superficie spolverizzata con zucchero a velo. Fare lo stesso con le albicocche per la 2 palla di mascarpone, e con lo zenzero per la terza. Formare con ogni porzione di marzapane delle palline, tenendo i differenti gusti separati. Sciogliere il cioccolato a bagno maria e immergervi le palline con uno stecchino infilzato al centro. Mettere in frigo. Con il cioccolato bianco sciolto, farlo colare a filo sulle palline. Rimettere in frigo per solidificare.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy