• Google+
  • Commenta
17 febbraio 2014

Al Politecnico di Bari mobilità elettrica per una città sostenibile

Politecnico di Bari – La mobilità elettrica: un’opportunità per una città sostenibile

Politecnico di Bari

Politecnico di Bari

Presso l’Aula Magna Attilio Alto del Politecnico di Bari, si terrà quest’oggi, 17 febbario, dalle 9,30 la Giornata di Studio “La mobilità elettrica: un’opportunità per una città sostenibile” promossa dal Politecnico di Bari e da RSE Ricerca sul Sistema Energetico, società del gruppo GSE (Gestore Sistema Energetico) legati da tempo da rapporti di collaborazione scientifica.

Bari, città metropolitana, aderendo al Patto dei sindaci ed al Progetto Bari-Smart City, da tempo promuove le soluzioni innovative che permettono lo sviluppo armonico e sostenibile della città, valorizzando tutte le moderne tecnologie per risolvere i problemi della mobilità, dello sviluppo sostenibile e favorire un uso più efficiente dell’energia.

La presentazione della monografia della serie RSEview, dal titolo: “E… muoviti! Mobilità elettrica a sistema“ presso il Politecnico di Bari è un’occasione per discutere, insieme ai principali attori locali e nazionali, della mobilità elettrica e delle esperienze del mondo scientifico e industriale nell’ambito di applicazioni concrete verso la realizzazione della Smart City.

Interverranno Stefano Besseghini, Amministratore Delegato RSE, Antonio Decaro, Delegato mobilità Comune di Bari, Michele de Nigris e Giuseppe Mauri, RSE, Federico Caleno, Enel Distribuzione, Andrea Caizzi, Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico, Pasquale Capezzuto, Coordinatore Bari Smart City. Verranno valorizzate esperienze e conoscenze del mondo scientifico, industriale e regolatorio in un contesto di applicazione concreta e replicabile nella maggior parte delle nostre città.

Da Massimo La Scala del Politecnico di Bari, verrà presentato “LabZERO” un laboratorio finanziato nell’ambito dell’Accordo di Programma Quadro della Regione Puglia sulla Ricerca Scientifica – “Reti di laboratori pubblici di ricerca”.

Si tratta di un centro per la ricerca applicata nel settore delle green e smart technologies. È un laboratorio che si avvale del know-how del Politecnico di Bari e di ENEA- Brindisi  e sarà attrezzato con strumentazioni e sistemi innovativi per il miglioramento dell’efficienza energetica in ambiente urbano e la mobilità sostenibile. Su questo ultimo aspetto, il laboratorio è impegnato nello sviluppo di colonnine di ricarica “attive “ e di dispositivi per la gestione ottimale delle risorse energetiche a bordo degli autoveicoli.

Il laboratorio vuole avere un forte carattere multidisciplinare. Di rilievo, tra le varie attrezzature, un Simulatore “real time” digitale per la prototipizzazione rapida di apparecchiature elettriche, un tunnel del vento per il testing di minieolico, prove ultrasoniche per la caratterizzazione non distruttiva della risposta meccanica dei materiali, strumentazione per la caratterizzazione termofisica dei materiali da costruzione, attrezzature per la sintesi e la caratterizzazione di materiali o dispositivi nanocompositi e nanostrutturati per la conversione diretta di energia termica in energia elettrica, applicazioni innovative del solare termico, qualificazione dei materiali e delle apparecchiature nel settore fotovoltaico, smart lighting, etc.

LabZERO è parte di un sistema pugliese di ricerca applicata e le sue attività mirano a un’integrazione con le reti di laboratori, i distretti produttivi e il sistema delle imprese, sostenendo lo sviluppo di un polo per le Green Technologies. Il Laboratorio ZERO è orientato alla ricerca di collaborazioni con il sistema industriale pugliese e nazionale.

Durante il convegno vi sarà una esposizione di auto elettriche e colonnine di ricarica.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy