• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2014

All’Unicam sviluppo economico del sistema globale

Università degli Studi di Camerino – Sviluppo economico del sistema globale: se ne è parlato in un convegno promosso da Unicam in collaborazione con Cosmob e Sebrae

Unicam

Unicam

Prosegue la collaborazione tra l’Unicam , il Cosmob – Centro tecnologico settore legno-arredo, Sebrae, l’agenzia che sostiene le piccole e medie imprese brasiliane e la Regione Marche.

Si è tenuto infatti ieri 27 febbraio allUnicam il workshop “Le criticità delle istituzioni nell’affrontare il cambiamento economico del sistema globale”, per tracciare in particolare una analisi comparata per macro-regioni, in questo caso Italia, Europa e Brasile.

Sono intervenuti all’Unicam per discuterne in Ateneo Fausto Bertinotti, Presidente della Fondazione Cercare Ancora, che ha tenuto una relazione sulla incompatibilità tra capitalismo finanziario e globalizzato e la democrazia;  Carlos Alberto Dos Santos, Direttore Tecnico del Sebrae Nazionale che ha illustrato le sfide del Brasile nel XXI secolo ed il ruolo delle piccole imprese nella società in trasformazione; il giornalista Giulietto Chiesa che ha tenuto un intervento su “L’Europa: prima vittima della fine dell’Impero”; Piero Bini, docente dell’Università ‘Roma Tre’ che ha illustrato la legge di Stabilità 2014 e la crisi dell’Euro nel dibattito degli economisti italiani; Roberto Schiattarella, docente Unicam, con un intervento sulle regole dell’economia e le regole della società; è infine intervenuto anche un rappresentante di Società Civica di Europrogettazione.

L’incontro dell’Unicam si è aperto con i saluti del Rettore Unicam Flavio Corradini, del Prorettore vicario Claudio Pettinari, del Responsabile della Regione Marche per la strategia macroregionale Marco Bellardi, del Presidente COSMOB Claudio Ferri. Presente con un saluto videoregistrato anche l’on. Fabio Porta, deputato eletto nella circoscrizione estero America Meridionale. L’incontro è stato coordinato da Catia Eliana Gentilucci, docente Unicam.

Nel corso dell’incontro è stato anche firmato il protocollo d’intesa tra Unicam e Cosmob, che prevede la collaborazione per lo svolgimento di attività comuni nei campi della ricerca, alta formazione, trasferimento tecnologico: è prevista ad esempio  la realizzazione di ricerche tecnologiche applicate dedicate allo sviluppo delle piccole e medie imprese operanti nei settori manifatturieri e del tessuto socioeconomico collegato,  la realizzazione di corsi di formazione e specializzazione nel settore manifatturiero, l’attivazione di stage e tirocini in aziende in Italia e all’estero, la partecipazione unitaria a specifici bandi per l’accesso ai finanziamenti.

La collaborazione tra Unicam e Cosmob ha preso avvio la scorsa estate, quando il Pro Rettore Vicario Unicam, prof. Claudio Pettinari, si è recato in Brasile nell’ambito di una iniziativa messa in campo proprio dal Cosmob ed ha tenuto ha tenuto dei seminari di formazione presso alcune importanti imprese brasiliane nel settore del mobile e delle calzature, su tematiche quali la chimica dei materiali e la green chemistry, ambiti di ricerca di eccellenza di Unicam. In quell’occasione Unicam e Cosmob hanno infatti svolto congiuntamente attività di formazione a circa 50 giovani e ai loro supervisori su un questionario da presentare alle piccole e medie imprese brasiliane operanti nel settore della calzatura e del mobile per verificare quali siano le richieste di servizi tecnologici.

Si consolida così la collaborazione per progetti e attività di ricerca da realizzare in sinergia.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy