• Google+
  • Commenta
17 febbraio 2014

Cineforum e concorso per gli studenti Unirc

Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria – 18 febbraio-15 aprile Mediterranea in viaggio – Cineforum e concorso per gli studenti di Unirc

Unirc

Unirc

I viaggiatori possono prolungarsi in memoria, in ricordo, in narrazione. Quando il viaggiatore si è seduto sulla sabbia della spiaggia e ha detto: “Non c’è altro da vedere”, sapeva che non era vero.

Luigi Chies & Martino Milardi, viaggiatore il primo, sciatore il secondo, hanno ideato per la Commissione politiche giovanili dell’Unirc un cineforum in nove appuntamenti con pellicole che affrontano sotto angolazioni diverse lo stesso tema: il viaggio.

Il viaggio è sempre un cambiamento di luogo compiuto da un soggetto nel tempo. È la linea, o le linee che legano partenza ed arrivo. La differenza è che il viaggio, rispetto al racconto, in cui è il tempo ad essere determinante, privilegia il versante dello spazio di cui ha bisogno assoluto per esistere. Ma, se dallo spazio esterno si passa a quello interiore, la differenza con il tempo non solo si livella su un piano più labile, ma si confonde e si reintegra in un discorso di senso metaforicamente elaborato. È per questa analogia di fondo che ogni viaggio può diventare un racconto ed ogni racconto è in qualche modo un viaggio.

Saranno proiezioni non convenzionali, con il coinvolgimento diretto degli spettatori, sorprese “on site” e la possibilità di condividere le emozioni che il viaggio nella settima arte sa regalare.

Essendo il viaggio strettamente connesso alle più diverse forme di narrazione, il CINEFORUM-CONCORSO DI IDEE: “Mediterranea in viaggio” si propone di indagarne il rapporto con il cinema, attraverso una selezione di film esplicitamente o intimamente connessi al tema. Lungometraggi di finzione e documentari in cui il viaggio sia presente in una o più delle sue possibili declinazioni: fuga, esilio, migrazione, esplorazione, vagabondare, viaggio di ritorno, viaggio di scoperta, viaggio di formazione, spaesamento, attraversamento. Film che raccontano distanze, tragitti, tappe.

“L’attimo fuggente” è il primo film in programma, il 18 febbraio alle 19.30, nell’Aula magna di Architettura dellUnirc.

Programma del Cineforum e bando del concorso al link:Unirc cineforum e concorso

Università degli Studi “Mediterranea” di Reggio Calabria

© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy