• Google+
  • Commenta
3 febbraio 2014

Università Bicocca: Terzo settore, il corso per cercare fondi

Terzo Settore Volontariato

Università Bicocca – Terzo settore, ecco il corso Bicocca per andare a caccia di fondi

Bicocca- Terso Settore

Bicocca- Terso Settore

Fornire tutte le competenze necessarie per accedere ai fondi messi a disposizione da fondazione e imprese. È l’obiettivo del nuovo corso di perfezionamento dell’Università di Milano Bicocca ideato per permettere ai manager del terzo settore di centrare l’obiettivo finanziamento.

Essere in grado di reperire i fondi messi a disposizione da fondazioni e imprese. È l’obiettivo di tutti i responsabili e coordinatori dei servizi del terzo settore che si occupano di rispondere a bandi pubblici e privati.

Ora, c’è un corso di perfezionamento Bicocca che permette di acquisire tutte le competenze necessarie per centrare l’obiettivo. Ideazione, scrittura e gestione di progetti educativi finanziati. Competenze e strumenti per rispondere ai bandi di finanziamento pubblici e privati è il nuovo percorso formativo messo in piedi dal Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Milano-Bicocca.

«Il corso Bicocca – spiega Matteo Ripamonti, progettista e coordinatore del corso –  è stato pensato soprattutto per rispondere alle esigenze di chi lavora nei servizi socio-educativi o è interessato a specializzare le proprie competenze nel campo della progettazione, della ricerca e dell’analisi dei bandi di finanziamento e nel management dei progetti in campo socio-educativo».

«Le tradizionali fonti di finanziamento non sono più in grado di garantire il sostentamento dei servizi socio-educativi, questo stato di cose costringe gli enti gestori ad innovare la propria organizzazione al fine di trovare nuove linee di finanziamento – aggiunge Cristiano Ghiringhelli, docente del Corso Bicocca e ricercatore di organizzazione aziendale dell’Università di Milano Bicocca -. Accanto ai bandi nazionali, regionali, provinciali e comunali assumono sempre maggiore importanza le linee di finanziamento predisposte dalle organizzazioni filantropiche private come le fondazioni bancarie o d’impresa. In questo quadro emerge evidente la necessità di nuove figure professionali capaci di fornire agli enti del terzo settore le competenze necessarie per interagire con questi attori economici, interessati ad iniettare nuove risorse nei servizi socio-educativi».

Le figure professionali formate da questo nuovo corso di perfezionamento potranno quindi trovare impiego con la qualifica di progettista o manager di progetto in associazioni, fondazioni, cooperative sociali, O.N.G. e, più in generale, in tutti gli enti del terzo settore che operano in ambito socio-educativo.

Modalità di iscrizione e costi al Corso Bicocca

Il corso Bicocca, che dà diritto all’acquisizione di 13 crediti formativi universitari e che ha una durata di 9 mesi, è aperto ai laureati triennali e magistrali. La quota d’iscrizione è di mille euro, ed è previsto un colloquio di selezione. Iscrizioni entro il 27 febbraio 2014. Per tutte le informazioni clicca qui


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy