• Google+
  • Commenta
14 febbraio 2014

Università di Udine: elaborazioni di audio, video, immagini

Gruppo Rierca Università di Udine

Università di Udine – Elaborazioni di audio, video, immagini: Nuove ricerche e applicazioni pratiche

Gruppo Rierca Università di Udine

Gruppo Rierca Università di Udine

Co-organizzato dal dipartimento di Ingegneria elettrica, gestionale e meccanica dell’Università di Udine. Il 16 e 17 febbraio a Forni di Sopra meeting con studiosi e professionisti

Le novità della ricerca nel campo dell’elaborazione di audio, video e immagini, e le possibili applicazioni pratiche, saranno al centro del quarto “Meeting sull’elaborazione del segnale multimediale” (GTTI Thematic Meeting on Multimedia Signal Processing) dell’Università di Udine che si terrà lunedì 17 (dalle 14 alle 18) e martedì 18 febbraio (dalle 9.30 alle 16) presso la “Cjasa dai Fornes” a Forni di Sopra (Udine).

L’incontro è organizzato dal dipartimento di Ingegneria elettrica, gestionale e meccanica dell’Università di Udine e dall’Associazione Gruppo di telecomunicazioni e tecnologie dell’informazione. Per maggiori informazioni sull’evento: http://mmsp2014.uniud.it/MMSP_2014/Home.html.

Il confronto fra ricercatori e professionisti andrà dall’interfaccia uomo-macchina (esempio: riconoscimento gesti, “umanoidi” creati al computer) all’autenticazione biometrica; dalle tecniche di compressione multimediale al riconoscimento automatico di manipolazioni all’interno di immagini, video e audio; dall’inseguimento di bersagli all’estrazione automatica di informazioni da video. In particolare, durate la seconda giornata di lavori, dalle 10:45 alle 13 si terrà una sessione dedicata ai contributi dei giovani ricercatori e aperta anche ai non addetti ai lavori.

«Il meeting dell’Università di Udine – spiegano i responsabili scientifici dell’evento, Roberto Rinaldo e Riccardo Bernardini, coordinatori del gruppo di ricerca dell’Università di Udine – è un’occasione di confronto tra rappresentanti dei maggiori gruppi di ricerca italiani nel settore e il sistema produttivo, per promuovere il trasferimento tecnologico in un settore dai rapidissimi tempi di evoluzione».

Fra le applicazioni della ricerca nell’elaborazione del segnale multimediale (audio, video, immagini, filmati 3D, ecc.) si segnalano: il riconoscimento del parlato (comandi a voce a smart-phone e pc); trasmissione della voce (tramite cellulari, Skype, VoIP); trasmissione del video (Skype, YouTube, tv digitale, dvd, video camere digitali incluse quelle nei cellulari); elaborazione di immagini per togliere difetti, riconoscere volti, memorizzarle in maniera efficiente; ricerca di immagini/audio/video “per esempi”; tecniche in grado di verificare se un’immagine o un video è originale o è stato alterato (tecniche di “forensic”); visione 3D, tra cui riconoscimento di pose in alcuni video giochi di ultima generazione.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy