• Google+
  • Commenta
20 marzo 2014

Libertà di manifestazione del pensiero dei magistrati a Uniud

Risultati concorso magistratura
Libertà di manifestazione del pensiero dei magistrati

Libertà di manifestazione del pensiero dei magistrati

La libertà di manifestazione del pensiero dei magistrati: conferenza della scuola superiore dell’Uniud.

Incontro del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Udine. Venerdì 21 marzo, alle 12.30 nell’aula 3 del polo di via Tomadini a Udine

Può un magistrato manifestare liberamente il proprio pensiero (sui mass media, in un pubblico dibattito, ecc.), come qualunque altro cittadino, oppure deve sottostare a cautele e limiti per non pregiudicare la fiducia nella sua indipendenza e imparzialità? Una questione che la Scuola superiore dell’Uniud affronterà venerdì 21 marzo alle 12.30, nell’aula 3 del polo di via Tomadini 30 a Udine, con la conferenza su “La libertà di manifestazione di pensiero dei magistrati” tenuta da Sandro De Nardi, docente di Istituzioni di diritto pubblico all’Università di Padova.

L’incontro dell’Uniud, introdotto da Laura Montanari e Dimitri Girotto, docenti rispettivamente di Istituzioni di diritto pubblico comparato e di Istituzioni di diritto pubblico all’ateneo friulano, è organizzato in collaborazione con il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy