• Google+
  • Commenta
14 marzo 2014

All’Università di Catania NeuroCiak: incontro tra cinema e neurologia

Borsa di studio Emanuela Morelli a Unict

Università di Catania – NeuroCiak, seminari e film sull’incontro tra cinema e neurologia all’Università di Catania

Università di Catania

Università di Catania

Oggi pomeriggio, venerdì 14 marzo, alle 17, nell’aula Pero del corpo aule e biblioteca del Policlinico “Rodolico” di Catania verrà presentato il ciclo di seminari e proiezioni “NeuroCiak.

La neurologia tra finzione cinematografica e documentazione scientifica”.

L’iniziativa è promossa dalla sezione di Neuroscienze del dipartimento “Ingrassia” e dal dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania, nell’ambito della Settimana internazionale del cervello (10-16 marzo).

In programma per l’iniziativa dell’Università di Catania vi sono diversi incontri – nell’arco di tempo che va dal 19 marzo al 4 giugno – nel corso dei quali neurologi e studiosi di cinema si confronteranno sui linguaggi comuni ad entrambe le discipline, evidenziando – attraverso la proiezione di pellicole che trattano tematiche neurologiche – come esse spesso si incontrino nel cinema e nella pratica clinica.

Alla presentazione del ciclo “NeuroCiak” interverranno il rettore dell’Università di Catania Giacomo Pignataro, il direttore del Disum Giancarlo Magnano San Lio, il direttore del dipartimento “Ingrassia” Mario Zappia, e i docenti Alberto Giovanni Biuso e Francesco Le Pira.

La rassegna all’Università di Catania si aprirà il 19 marzo alle 17,30, al Coro di notte dei Benedettini con la proiezione di “ “Oltre il giardino” di Hal Ashby (USA 1979), e proseguirà con altri tre appuntamenti il 25 marzo (“Memento” di Cristopher Nolan – USA 2000), il 3 aprile (“Iris” di Richard Eyre – USA 2001) e il 10 aprile (“Il grande cocomero” di Francesca Archibugi – Italia 1993).

Il 16 Aprile alle 17,30 nella sede del Teatro Machiavelli (Palazzo Sangiuliano) si terrà il seminario sul tema “La malattia neurologica e la sua rappresentazione nel cinema”.

Le proiezioni riprenderanno il 7 maggio, sempre al Coro di notte dei Benedettini e alle 18, con “Amour” di Michael Haneke (Francia 2012) e il 21 maggio con “Bella Addormentata” di Marco Bellocchio (Italia 2012).

Il ciclo si concluderà con i seminari del 28 maggio sul tema “Controversie etiche: cosa ci ha insegnato il cinema e cosa pensa il medico” e del 4 Giugno sul tema “La cinepresa nelle mani del neurologo”, entrambi al Teatro Machiavelli con inizio alle 17,30.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy