• Google+
  • Commenta
8 marzo 2014

Belen Rodriguez News: Belen e Stefano De Martino Precari di Lusso

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez si confessa sul giornale Grazia. Ecco cosa racconta

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez si racconta e si descrive come mai aveva fatto fin ora. Sincerità e bellezza sono sempre state le sue carte vincenti ma qui emerge un lato di lei inedito e inaspettato.

Belen Rodriguez e la sua bellezza. La showgirl argentina non nasconde che il suo corpo e le sue curve perfette sono state la chiave vincente per aprire le porte del mondo dello spettacolo. Ed è proprio così i riflettori sono sempre puntati su di lei.

È sempre lei la regina dei party e delle feste anche quando non è la diretta protagonista, infatti, durante il party di Alessandro Maratona gli occhi di tutti erano puntati su Belen e suo marito Stefano De Martino

Belen Rodriguez in versione hot ha ammaliato tutti come solo una femme fatale riesce a fare. La bella argentina indossava un vestito con un’ampia scollatura e uno spacco decisamente provocante per sottolineare le sue gambe toniche. Ma Belen è così che descrive il suo rapporto con la bellezza: “La mia carriera l’ho costruita sulla mia bellezza. Lo ammetto, perché amo le persone che parlano con sincerità. Sono partita da lì e sono stata molto fortunata. Adesso però sono schiava del mio personaggio. E questo è un prezzo caro, molto caro da pagare”.

Belen Rodriguez si definisce schiava di un personaggio, un’icona, un modello che non vuole essere tale perché il prezzo da pagare è troppo alto. Ma a questo punto ci chiediamo qual è il prezzo da pagare per Belen Rodriguez bella, famosa e con una famiglia perfetta? A rispondere è la stessa Belen Rodriguez che tenta di chiarire le sue parole: “Io, cammino sempre guardando per terra. E mi perdo tutto, mi perdo il mondo. L’ho capito, con una intensità devastante, l’estate scorsa in Argentina, dove ho fatto una meravigliosa vacanza con Santiago ed e Stefano. Lì non mi conosce quasi nessuno e io ho ricominciato a guardare in faccia le persone, a osservare le case, le strade… È stato stupendo”.

Se quindi c’è chi guarda sempre a terra perché timida, Belen lo fa per non essere riconosciuta perché il prezzo è stato proprio questo: perdere la propria privacy e quindi essere seguita e inseguita da tutti proprio perché curiosi di scoprire le ultime news su Belen, sulla donna più bella e più social del momento. La soubrette Belen Rodriguez ha poi deciso di non rimanere in Argentina perché come spiega il marito di Belen: Noi siamo dei precari di lusso e aggiunge la bella argentina: “Possiamo vivere in un castello oggi. E trovarci, domani, senza i soldi per pagare un monolocale. Siccome io so bene che cosa sia la povertà, risparmio e faccio ragionamenti sul mio futuro”.

Belen Rodriguez e i social: Facebook e Instagram

Belen

Belen

La decisione di Belen di apparire spesso o quasi in continuazione sui principali social è dettato da una sola motivazione: difendersi dagli attacchi dei paparazzi, infatti, così dichiara: “Una cosa è decidere che cosa comunicare e postarlo, un’altra è sentirsi frugati, scippati. 

Lo sa che ho sempre, sempre, i paparazzi sotto casa. Il selfie è, anche, un gesto di autodifesa”. Belen Rodriguez e i suoi selfie sono solo una difesa.

Sarà anche vero che la reginetta dei social ha deciso di adottare questa strategia contro i paparazzi, ma allora come pensano in molti potrebbe anche evitare di postare in continuazione foto e video che ritraggono lei, Stefano e Santiago.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy