• Google+
  • Commenta
7 marzo 2014

Benedetto Lupo ai concerti della Scuola Superiore di Pisa

Benedetto Lupo

Scuola Normale Superiore di Pisa – Benedetto Lupo ai concerti della normale nella doppia veste di interprete e docente. Per il grande pianista, concerto più lezione

Benedetto Lupo

Benedetto Lupo

Martedì 11 marzo Benedetto Lupo interpreterà alcune delle sonate per pianoforte di Debussy, Janáček e Tchaikovsky al Teatro Verdi di Pisa.

Il giorno prima, alla Normale, lezione a ingresso libero con Benedetto Lupo.

Concerto e lezione per Benedetto Lupo ai Concerti della Normale. Il pianista sarà a Pisa nell’ambito della rassegna concertistica della Scuola Normale nella doppia veste di solista e “docente”. Martedì 11 marzo alle ore 21, al Teatro Verdi, Lupo suonerà alcune delle pagine più belle che Leoš Janáček, Pyotr Ilyich Tchaikovsky e Claude Debussy hanno scritto per il pianoforte. Il giorno prima, lunedì 10 marzo, alle ore 17.30 nell’Aula Bianchi della Scuola Normale, una lezione dal titolo “Tchaikovsky e il fato” introdurrà il pubblico all’ascolto del concerto.

La lezione di Benedetto Lupo è a ingresso libero ed è stata voluta dal direttore artistico Jeffrey Swann per regalare agli appassionati la possibilità di comprendere la poetica dei capolavori musicali e le chiavi interpretative dei grandi esecutori. Benedetto Lupo ha debuttato a tredici anni con il Primo Concerto di Beethoven, imponendosi subito in numerosi concorsi internazionali. Considerato dalla critica internazionale come uno dei talenti più interessanti e completi della sua generazione, ha al suo attivo anche un’importante attività cameristica e didattica; insegna al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, tiene masterclass presso importanti istituzioni internazionali ed è spesso invitato nelle giurie di prestigiosi concorsi pianistici.

Il programma al Teatro Verdi prevede il “Piano Sonata 1.X.1905” di Janáček , le “Images, première série (1905)” di Claude Debussy oltre a L’isle joyeuse (1904) e infine, di Pyotr Ilyich Tchaikovsky , la Grande Sonata in sol maggiore op. 37 (1878). I prossimi appuntamento con I Concerti della Normale sono ad aprile con lo il direttore artistico Jeffrey Swann e il suo programma di concerti e seminari musicali dal titolo: “1914. Il mondo sul bordo dell’abisso”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy