• Google+
  • Commenta
2 marzo 2014

Carnevale 2014: date ed eventi carnevale 2014 in Italia, dove andare

Eventi Carnevale

Cosa fare e dove andare per questo Carnevale 2014? Ecco i principali eventi regione per regione in Italia

Carnevale

Carnevale 2014

Finalmente è arrivato il periodo più colorato dell’anno. In tutta Italia è ormai iniziato l’evento tanto atteso da grandi e da piccini che costituisce l’occasione per mostrarsi almeno per una notte in un modo completamente diverso.

Carnevale infatti è sempre stato visto come un mondo alla rovescia dove chiunque può vestirsi come vuole ovviamente senza superare i limiti.

Così grandi e piccini si travestono e indossano le loro maschere sperando di mostrarsi col costume più originale.

Da Domenica 2 Marzo inizierà l’atteso evento per poi concludersi col dispiacere di molti l’8 marzo.

Ecco dove andare a Carnevale – i principali eventi regione per regione:

Carnevale in Abruzzo

Carnevale in Abruzzo

Carnevale 2014 Abruzzo: in Abruzzo andrebbe festeggiato a Francavilla al Mare, dove non mancheranno le sfilate dei carri, maschere e tantissimo divertimento. Le date sono il 2 e 4 Marzo! Ed ancora il Carnevale a Montorio al Vomano, il “Carnevale Morto”, dove al termine dei festeggiamenti si ha una rappresentazione di un corte funebre del Carnevale….Oppure il Carnevale Scernese: alla fine delle rappresentazioni viene bruciato un fantoccio che impersona il Carnevale. Da citare anche il Carnevale di Sant’Egidio alla Vibrata con i suoi meraviglioso carri allegorici che si sfidano per vincere il trofeo per il più bel carro. Sulla costa è utile segnalare il Carnevale di Martinsicuro, che prevede oltre ai festeggiamenti coi carri allegorici anche i festeggiamenti per i bambini. Altro Carnevale rivolto soprattutto ai più piccoli è quello di Teramo.

Carnevale 2014 Basilicata: A Potenza era considerato come il Dio della tarantella e del buon gusto. Il Carnevale in Basilicata negli ultimi tempi, purtroppo a differenza dei tempi andati in cui era una grande festa, si e’ ridotto a qualche scherzoso travestimento familiare, ricorrendo a vecchi abiti, a vecchie uniformi militari o addirittura a qualche abito talare, il tutto ovviamente cucito artigianalmente.

Carnevale in Basilicata

Carnevale in Basilicata

Quest’anno tuttavia ci sarà comunque un grande evento “Carnevale di Satriano: la foresta che cammina”: 1 – 2 marzo 2014, l’evento è organizzato dalla rivista al Parco in collaborazione con l’amministrazione comunale, il Gal Marmo Melandro, volontari, associazioni del posto e dei paesi limitrofi. Con maschere tipiche del Carnevale ed il Rumit, un uomo albero completamente ricoperto di foglie di edera.

La foresta sarà animata da personaggi del bosco e folletti. Insomma un grande evento per permettere anche ai più piccoli di vivere una giornata nella natura.

Carnevale 2014 Calabria: grandi festeggiamenti a Castrovillari con varietà di maschere e la partecipazione di gruppi folcloristici italiani e stranieri che compongono le principali sfilate. Inoltre il 4 marzo a Bianchi (CS) sarà soprattutto per i bambini con rappresentazioni in piazza e incontri con i personaggi dei fumetti.

Carnevale di Napoli

Carnevale di Napoli

Carnevale 2014 Campania: Tra le feste più caratteristiche in Campania è proprio quella di Montemarano, con feste e balli popolari. Carnevale ad Agropoli viene organizzato tutti gli anni dall ’Associazione “Il Carro” e la Città di Agropoli, con la collaborazione della Provincia di Salerno, La Regione Campania e il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano: una festa piena di colori che attraversa l’intera città. Carnevale di Capua in provincia di Caserta, ancora, conserva da più di un secolo un’affascinante tradizione legata al Carnevale, che colloca il comune tra le capitali della comicità popolaresca.

La tradizione vuole che la maschera di Pulcinella abbia origine in questa città. Ed infine il Carnevale di Paternopoli  si distingue per i meravigliosi carri.

Carnevale 2014 Emilia Romagna: a Ravenna è sempre ricco di appuntamenti da non perdere. Quest’anno, in calendario la tradizionale sfilata di carri allegorici nelle vie vicine alla Loggetta Lombardesca,senza contare la Festa di Carnevale alle Arteficerie Almagià di Ravenna. Anche nelle località di Lido Adriano e Porto Corsini si festeggia con cerimonie e premiazioni per la maschera più bella.

Carnevale 2014 Friuli Venezia Giulia: sarà Trieste ad ospitare il Carnevale europeo 2014, che si tiene ogni anno in una diversa città d’Europa, mentre giunge alla dodicesima edizione il Carnevale Ronchese, che vede riunirsi gruppi mascherati per trascorrere una giornata in totale allegria.  Ancora ad Isonzo arriva invece alla sua sedicesima edizione, e verrà festeggiato con balli in maschera che culmineranno n una splendida sfilata domenica 2 Marzo.

Carnevale nel Lazio

Carnevale nel Lazio

Carnevale 2014 Lazio: da Febbraio il Lazio è immerso da coriandoli e stelle filanti!!

Numerosissimi i festeggiamenti in tutta la regione: dal Carnevale di Santarufinaro a Cittaducale a quello di Prenestino a Palestrina, passando per Rieti, Tivoli, Frosinone! Dal 27 Febbraio allo Stadio Flaminio di Roma, uno spettacolo davvero “inquietante” per festeggiare il Carnevale: il Circo de Los Horrores, una boccata di vera creatività, nessun animale ma solo tanta fantastia… Mentre nella nostra capitale, Piazza Navona sarà la casa dei personaggi Carnevaleschi durante grandiosi banchetti e sfilate!!!

Da non dimenticare la Festa della Radeca a Frosinone: la Ciociaria non festeggia solo il Carnevale!!!

Carnevale 2014 Liguria: Tra gli appuntamenti più significativi in questa regione bisogna ricordare a Loano (SV) il Carnevaloa: il più grande Carnevale della Liguria con sfilate di carri allegorici, gruppi mascherati, bande musicali e majorettes. Ed ancora il Palio dei Borghi e Premiazione del carro più bello.

Carnevale in Lombardia

Carnevale in Lombardia

Carnevale 2014 Lombardia: Attualmente il Carnevale lombardo sopravvive in provincia di Brescia a Bagolino, dove è soprattutto una occasione per ballare, far festa e suonare. Nelle strade e nelle piazze risuonano le musiche tradizionali e si assiste a balli popolari nei tradizionali costumi. A Schignano in provincia di Como, gli abitanti del comune invadono le vie divisi in fazioni: i “brutti”, abbigliati di stracci e con bruttissime maschere di legno, e i ” belli”, abbigliati elegantemente con pizzi, nastri, collane e una bellissima mascherina. Sfilano in corteo verso la piazza dove bruciano Carlisep, il pupazzo che rappresenta il Carnevale.

Carnevale 2014 Marche: tra gli appuntamenti più importanti del Carnevale Marchigiano possiamo ricordare il Carnevale di Fermo, quello di Fano e soprattutto quello di Pesaro…..Tantissime le maschere che sfilano festosamente per la città, mentre i bambini si rincorrono tra coriandoli e festoni!!!

Carnevale in Puglia

Carnevale in Puglia

Carnevale 2014 Molise: nella provincia di Campobasso, a Larino, il sabato e la domenica che precedono il martedì grasso sfilano carri allegorici, imponenti e bellissimi

Carnevale 2014 Piemonte: con l’importantissima maschera di Gianduja le manifestazioni non mancano di certo! Con il Carnevale di Ivrea, ed anche quello di San Biagio.

Carnevale 2014 Puglia: importantissimo il Carnevale di Putignano e quello di Gallipoli. Manifestazioni che riprendono antiche tradizioni con sfilate della maschera più importante, la Farinella! I personaggi dei carri, in particolar modo quelli di grandi dimensione si muovevano con movimenti generati delle leve mosse da uomini o da computer

Carnevale 2014 Sardegna: qui è l’unica festa non collegata alla liturgia cattolica, che  ribaltare ogni cosa! Il Carnevale solitamente inizia con la festa dei fuochi di Sant’Antonio Abate (Ottana), il 17 gennaio, e si conclude il mercoledì delle Ceneri e le date si concentrano soprattutto tra il giovedì e il martedì grasso. (27 febbraio – 4 marzo 2014). Maschere d’antica origine caratterizzano alcuni centri come  Mamoiada (Mamuthones eIssohadores), Ottana (Boes e Merdules) e Orotelli (Sos thurpos), mentre, soprattutto nell’Oristanese, le esibizioni equestri costituiscono il fulcro della festa (Sartiglia di Oristano, Sa carrela ‘e nanti di Santulussurgiu, Sa corsa a sa pudda di Ghilarza).

I festeggiamenti sono accompagnati dalla distribuzione di fave con lardo, frittelle (zeppole) e abbondante vino.

Carnevale 2014 Sicilia: tempo di festeggiamenti prima della Quaresima anche in Sicilia, momento di trasgressione e di divertimento! Vanno ricordati i festeggiamenti ad Acireale, quelli di Palermo, di Corleone e Taormina dove la sfilata delle maschere tradizionali accompagna i festeggiamenti di questo Carnevale 2014.

Carnevale 2014 Toscana: Sono molti gli appuntamenti in Toscana relativi al periodo del Carnevale!

A Torre del Lago in provincia di Lucca, si svolge il Carnevale Puccini, che ha come protagonista la maschera Gambe di Merlo, amico esistito realmente di Giacomo Puccini. Sempre in provincia di Lucca, 3 Carnevali storici: il Carnevale pietrasantino che si svolge dai primi del ‘900 a Pietrasanta con feste mascherate nel pomeriggio e il Veglione mascherato, affiancato alla Sagra del Carnevale addolcita dai dolci preparati dalle contrade.

Eventi Carnevale

Carnevale 2014

Ancora il Carnevale di Seravezza ed il CarnevalMarlia, che addirittura propone cinque sfilate, con i carri e le sfilate in maschera accompagnate dai Karacongioli, dai saltimbanchi e trampolieri che rallegrano la festa.

Arezzo si festeggia il Carnevale dell’Orciolaia, con carri allegorici, gruppi mascherati e bande musicali con festa serale il martedì grasso. Infine l’antico Carnevale di Stia con carri e gruppi in costume. Come da tradizione il lunedì che precede il martedi grasso la Società del Carnevale organizza un ricco banchetto al teatro Comunale, a cui il paese prende parte.

Mentre l’ultima domenica, si tiene il concorso Maschera d’Oro con le migliori maschere ed i migliori carri allegorici. Ma non assolutamente dimenticato il Carnevale più celebre e conosciuto di tutta la regione: il Carnevale di Viareggio che quest’anno avrà 5 date .

Eventi Carnevale

Eventi Carnevale

Carnevale 2014 Trentino Alto Adige: tra le grandiose montagne del Trentino, tantissime sono le manifestazioni per il Carnevale 2014, ma forse tra i più significativi dobbiamo ricordare Carnevale Ladino, che si chiuderà il 7 Marzo. Andranno in scena spettacoli burleschi e canzonatori in ladino. Ma va ricordato soprattutto il Carnevale Asburgico: durante questa magnifica manifestazione, vengono riproposte le magiche atmosfere della corte viennese, un programma ricco di eventi, che mescola spettacoli, danze e rappresentazioni sceniche.

Carnevale 2014 Umbria: In Umbria vengono organizzate ogni anno sfilate di carri allegorici per esempio a Foligno in località Sant’Eraclio, a Guardea, Montecastrilli ed Acquasparta. Nelle varie piazze si organizzano feste in maschera allietate da musica e coriandoli. Durante il Carnevale in Umbria, si preparano anche dei dolci tipici buonissimi, quali la Cicerchiata, gli Struffoli, le Castagnole e Frappe. Durante il periodo di Carnevale sono tantissimi i turisti che organizzano un viaggio in Umbria alloggiando nei numerosissimi Agriturismo del Cuore verde d’Italia.

Carnevale 2014 Valle d’Aosta: in Valle D’Aosta occuperà la prima settimana di Marzo, con festeggiamenti e carri allegorici… Rilevanti sono soprattutto quelli di Courmayer e Saint Vincent, con maschere e costumi tradizionali…. Tipici saranno anche i dolci imbanditi sulle tavole che verranno offerte all’intera popolazione festante.

Carnevale di Venezia

Carnevale di Venezia

Carnevale 2014 Veneto: Il Carnevale del Veneto è una festa tipica che ha luogo ogni anno a Casale di Scodosia, piccolo comune noto soprattutto per il suo polo artigianale. Molto caratteristica è anche la festa del  Carnevale Casalese.

Aspetto da sottolineare è il coinvolgimento delle “maschere” e delle”mascherine”; in questo settore si è passati da travestimenti con tessuti poveri a quelli preziosi e più costosi.

Ma ovviamente non dimentichiamo quello che è uno dei festeggiamenti più importanti, divenuto anche simbolo della nostra nazione: il Carnevale di Venezia, che addirittura quest’anno si occuperà dell’ambiente e della salvaguardia dell’ambiente.

Non resta che indossare la maschera più bella e tuffarsi in questo turbinio di colori.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy