• Google+
  • Commenta
21 marzo 2014

Esame Terza Media 2014: date e come funziona l’esame terza media

Manca ormai poco all’esame terza media 2014 e i dubbi su come si svolgerà l’esame e quali sono i metodi per superarlo aumentano

Ecco perché vi daremo consigli su come funziona e come superare l’esame terza media 2014

L’esame terza media costituisce la prima tappa fondamentale per un giovane studente e segna il passaggio dalla fanciullezza alla maturità e porta anche ad un cambiamento di status da un punto di vista socio-culturale.

È la prima grande prova, il primo ostacolo di ogni studente.

La data per l’esame di terza media 2014 sarà presumibilmente nella settimana che va dal 9 al 15 giugno.

Tale data dell’esame terza media 2014 non è certa perché ogni scuola ha la facoltà e la possibilità di stabilire le date delle prove scritte, ma in considerazione degli anni precedenti possiamo affermare con buona approssimazione che si terranno nella settimana che precede la prova nazionale Invalsi che quest’anno è stata fissata per giovedì 19 giugno in tutta Italia.

Conosciute le date o quanto meno individuata la possibile settimana in cui si svolgeranno le temute prove, andiamo ad analizzare nel dettaglio le modalità di svolgimento dell’esame terza media.

I requisiti per accedere all’esame terza media 2014

Per accedere all’esame di Stato conclusivo del primo ciclo di istruzione bisogna conseguire una votazione non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina e un voto di comportamento non inferiore a sei decimi.

Il consiglio di classe attribuirà un giudizio d’idoneità a ciascun alunno, tenendo presente il percorso svolto durante i tre anni di formazione. L’esame terza media si articola in tre prove scritte: italiano, matematica, lingue straniere che vengono definite dalla commissione d’esame di ogni singola scuola.

Ad esse seguirà una successiva prova scritta a carattere nazionale con quesiti di italiano e matematica predisposta dall’INVALSI e un colloquio pluridisciplinare. In sintesi ecco come funziona l’esame terza:

  • La prova d’italiano dell’esame terza media si articola a sua volta in:
    • Pagina di diario, lettera o testo espressivo ed ha un carattere introspettivo. Qui gli studenti hanno la possibilità di fare riferimento ai loro precedenti di vita vissuta e quindi il tema ha un carattere personale. Di conseguenza anche l’argomento è in sintonia con il carattere soggettivo e quindi i possibili temi da affrontare sono i seguenti: la realtà adolescenziale, il mondo giovanile, la scuola e le amicizie.
    • Testo argomentativo ha un carattere meno soggettivo rispetto al precedente. Accanto alla traccia in genere viene fornita una scaletta per aiutare lo studente nel corso della prova. I possibili argomenti che potrebbero essere affrontati sono legati a temi di attualità o a problematiche particolarmente approfondite durante l’anno accademico.
    • Tema il cui contenuto varia può essere una lettura e commento di un testo o a qualcosa di meno tecnico e più vicino all’esperienza dello studente come una gita o un lavoro di gruppo.
  • La prova di matematica dell’esame terza media in genere si articola in due equazioni, due problemi di geometria e un problema di matematica.
  • La prova di lingua straniera dell’esame terza media consiste in lettura e comprensione di un testo in inglese che verrà accertata tramite una serie di domande legate sia al testo che alla grammatica inglese.
  • La prova nazionale Invalsi dell’esame terza media prevede sia risposte aperte che chiuse. La prova dura 2 ore e 30 minuti e per ogni risposta esatta verrà assegnato uno o due punti a seconda della domanda. Gli argomenti saranno sia di italiano che di matematica. Non sarà possibile portare con sé calcolatrice o vocabolario. In questo caso i professori sono tenuti soltanto a chiarire le modalità di risposta ma non avranno la possibilità di chiarire il contenuto.
  • Il colloquio finale dell’esame terza media consiste in un colloquio multidisciplinare alla presenza del corpo docente. Qui bisognerà presentare la propria tesina o mappa concettuale. Il colloquio sarà sviluppato prevalentemente sulla tesina ciò non toglie che i professori possano fare ulteriori domande su altri argomenti non trattati dallo studente.

Compreso quindi come funziona l’esame terza media 2014, vi indichiamo i nostri utili consigli per superare al meglio l’esame terza media e vi seguiremo sempre con i nostri appunti. Ecco i nostri consigli: 

Per quanto riguarda il tema dell’esame terza media 2014 si consiglia di leggere tutte e tre le tipologie di tracce e scegliere con cura quale sviluppare anche considerando le proprie predisposizioni naturali. Cercate di capire se siete predisposti più ad un tema soggettivo o oggettivo.

Per tutte e tre le tracce è preferibile scrivere l’elaborato prima in brutta copia e dopo un’attenta rilettura dopo controllerete sia l’ortografia che la pulizia del testo, bisogna trascriverlo in bella copia.

Per quanto riguarda la prova di matematica dell’esame terza media 2014 si consiglia di ripassare tutte le formule studiate che serviranno a risolvere equazioni e i problemi di geometria e matematica. Per la prova di inglese dell’esame terza media 2014 si consiglia di esercitarsi leggendo dei brani in inglese, per migliorare la comprensione, oltre naturalmente al ripasso della grammatica e sopratutto dei tempi verbali.

Per la prova Invalsi 2014 si consiglia di ripetere i punti salienti del programma affrontato durante l’anno accademico. Per il colloquio dell’esame terza media 2014 è utile ai fini della discussione prepararsi una scaletta che contenga i punti principali dell’argomento.

Non date l’impressione di aver imparato a memoria  perché questo dimostrerà incapacità di ragionamento o almeno darete questa impressione. Il consiglio più importante è ripetere il maggiori numero di volte la vostra presentazione e cercare di individuare quali sono i punti deboli per capire se la carenza possa portare e comportare nuove domande da parte del corpo docente.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy