• Google+
  • Commenta
18 marzo 2014

Morto Ezio Raimondi: l’Unibo ricorda Ezio Raimondi

Morto Ezio Raimondo
Morto Ezio Raimondo

Morto Ezio Raimondi

Scomparsa di Ezio Raimondi: “l’ateneo perde una delle sue figure piu’ rappresentative del xx secolo”.

Il ricordo del Rettore dell’Università di BolognaIvano Dionigi per Ezio Raimondi

“Ci ha lasciato Ezio Raimondi: il critico che ha attraversato tutte le letterature moderne, il docente che ha formato intere generazioni di studenti e di studiosi, il Maestro che ha creato una delle scuole più valide della filologia e dell’italianistica”.

– Ezio Raimondi continua il Rettore – “è stato anche un uomo delle istituzioni sia accademiche sia culturali: ricordo il suo ruolo negli anni Settanta di precursore della legge istitutiva dei Dipartimenti, di protagonista nelle celebrazioni del IX centenario dell’Alma Mater, di presidente dell’Istituto per i Beni culturali dell’Emilia-Romagna e dell’Associazione culturale Il Mulino”

– Ezio Raimondi conclude il Rettore – “Era un vero intellettuale, sempre oltre il linguaggio comune, oltre le risposte scontate, oltre il presente. Gli era connaturale lo stile di chi crede nella cultura, nel dialogo, nelle giovani generazioni. Curioso com’era ad ogni avventura del pensiero”.

Ezio Raimondi


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy