• Google+
  • Commenta
12 marzo 2014

Opportunità commerciali tra Italia e Cina al Poliba

Politecnico di Bari – La via della seta.  La partecipazione italiana alla Fiera di XI’AN

Poliba

Poliba

La Cina è il più grande mercato commerciale oggi esistente.

E’ la seconda economia mondiale, con aspettative di tassi di crescita ancora sostenuti.

Quello cinese, è un mercato che diventa sempre più competitivo, sofisticato ed esigente in cui il perseguimento di opportunità economiche e commerciali risente innanzitutto di un duplice ordine di difficoltà legate all’accesso al mercato e al quadro normativo in evoluzione. Si rende quindi indispensabile uno sforzo di sistema da parte delle istituzioni e delle imprese italiane, la cui presenza per troppi anni, non è stata sistematica ne’ sufficientemente organizzata.

Secondo l’ICE (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane), l’interscambio commerciale tra Cina e Italia è cresciuto nel primo semestre del 2011 del 30,2% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Le esportazioni italiane, al terzo posto nella classifica dei paesi europei, dopo Germania e Francia, sono cresciute del 29,8%, nel 2011, mentre le importazioni del 30,4%. Il saldo commerciale è quindi negativo per l’Italia. Le importazioni dalla Cina sono oltre il doppio delle esportazioni verso quel paese.

Il 50% dell’export italiano in Cina è composto da macchinari. L’Italia si colloca al 10° posto tra i paesi fornitori della Cina di macchinari elettrici e macchine utensili e al 19° posto globale tra i paesi fornitori di semilavorati industriali (pelli e prodotti farmaceutici). L’abbigliamento e accessori italiani rappresentano invece il 13,2% delle esportazioni in Cina e colloca l’Italia all’8° posto globale. I veicoli e i mezzi di trasporto rappresentano insieme il 4% delle esportazioni italiane (11° posto) mentre il settore chiave italiano dell’agroalimentare rappresenta l’1,3% dell’export italiano in Cina (27° posto).

Da questi dati emerge la necessità di aumentare l’export italiano nel paese della “Grande Muraglia”.

Il Ministero dello Sviluppo Economico italiano e quello dell’Industria, dell’Informazione e delle Tecnologie della Repubblica Popolare Cinese hanno sottoscritto un accordo di cooperazione per le politiche industriali fra i due Paesi e hanno individuato i settori principali di interesse e quattro ambiti condivisi di cooperazione: urbanizzazione, ambiente, agroalimentare e sicurezza dei prodotti, sanità e invecchiamento della popolazione, cui si aggiungerà a breve l’aereospazio.

In questo quadro di sviluppo e di relazioni bilaterali, l’Istituto per la Cooperazione con i Paesi Esteri (ICPE) in collaborazione con il Poliba, a seguito di un incontro operativo a Roma con la delegazione cinese della “China Chamber of International Commerce”, ha organizzato un Seminario al Poliba rivolto alle autorità della Regione, Camere di Commercio, Confindustria ed imprenditoria locale, finalizzato a promuovere la partecipazione italiana alla Fiera che si terrà a XI’AN (Cina) dal 23 al 26  Maggio 2014 per l’esportazione in Cina di vini, olio, moda, tecnologie e quant’altro la Puglia può offrire e, contestualmente, di illustrare il nuovo progetto del Governo Cinese, denominato “Built Silk Road Economic Belt” (Zona Economica, Via della Seta), che include investimenti all’estero, importazioni, scambi commerciali, ecc.

L’evento del Poliba, si svolgerà venerdì, 14 marzo 2014, ore 10.30, presso l’Aula Magna, del Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura del Poliba (campus universitario).

Parteciperanno in qualità di relatori al Poliba:

  • On. Fabio Porta, Membro della III Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati e presidente del Comitato sugli Italiani nel mondo e Promozione del Sistema  Paese.
  • Dr. Zhang Gang, Delegato Generale del China Council Promotion International Trade.
  • Prof.ssa Loredana Ficarelli, Vice Rettore del Poliba
  • Prof. Claudio D’Amato, Direttore del Dipartimento di Scienze dell’Ingegneria Civile e dell’Architettura del Poliba.
  • Dr. Giuseppe Pace, Presidente Istituto per la Cooperazione con i Paesi Esteri.

 

 


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy