• Google+
  • Commenta
20 marzo 2014

Volontariato negli istituti penitenziari: se ne parla ad Unicam

Università degli Studi di Camerino – Volontariato negli istituti penitenziari: se ne parla ad unicam

Unicam - Volontariato nei Penitenziari

Unicam – Volontariato nei Penitenziari

“Strategie per una nuova dimensione della pena”: sarà questo il tema del convegno promosso dall’Unicam in collaborazione con l’Ombudsman delle Marche, in programma a Camerino domani 21 marzo presso la Sala degli Stemmi del Palazzo ducale con inizio alle ore 9.

Molteplici saranno i veri aspetti trattati all’Unicam di nell’ambito di questa tematica di così stringente attualità: modelli a confronto nel panorama europeo relativi allo spazio della pena; Spazio, Tempo e Persone in una nuova dimensione dell’esecuzione penale; il sistema penitenziario regionale ed il trattamento penitenziario nella più recente giurisprudenza della Corte di Cassazione.

L’incontro all’Unicam sarà anche l’occasione per presentare in Ateneo la ricerca condotta dalla prof.ssa Patrizia David, sociologa della Scuola di Giurisprudenza di Unicam, e promossa dall’Ombudsman delle Marche, relativa alle attività di volontariato negli istituti penitenziari delle Marche.

Saranno dunque oggetto dell’incontro dell’Unicam anche interventi sulla gratuità come presupposto necessario per luoghi, cultura e formazione del volontariato; carceri e diritti umani; il volontariato come fattore necessario nel mondo della pena; volontari e operatori negli istituti di pena delle Marche; psicologia penitenziaria, rieducazione e tutela della salute; finalità rieducativa e libero sviluppo della personalità.

L’incontro si aprirà con i saluti del Rettore UNICAM Flavio Corradini, del Direttore della Scuola di Giurisprudenza UNICAM Antonio Flamini, del Sindaco di Camerino Dario Conti, dell’ Ombudsman delle Marche, Garante dei diritti dei detenuti Italo Tanoni, del senatore Mario Morgoni, del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Camerino Corrado Zucconi Galli Fonseca.

Interverranno in qualità di relatori: Mauro Palma del Consiglio europeo per la cooperazione nell’esecuzione penale, Marco Ruotolo professore ordinario di diritto costituzionale dell’Università di RomaTre, Massimo De Pascalis Direttore dell’Istituto superiore di studi penitenziari – Ministero della Giustizia, Eleonora Consoli Dirigente Istituto Penitenziario Casa Reclusione Fermo e Casa Circondariale Camerino, Mons. Francesco Giovanni Brugnaro Arcivescovo dell’Arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche, Patrizio Gonnella Presidente dell’Associazione Antigone, Elisabetta Laganà Presidente della Conferenza Nazionale Volontariato Giustizia, Patrizia David Professore associato di Sociologia UNICAM, Alessandro Bruni Presidente della Società Italiana di Psicologia Penitenziaria, Francesco Bonito Consigliere I sezione penale della Corte di Cassazione


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy