• Google+
  • Commenta
18 aprile 2014

Premio di Laurea Unimore “Enrico Ferrari” 2014

Unimore

Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – L’edizione 2014 del Premio di laurea “Enrico Ferrari” assegnato a due giovani neolaureati del Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell’Unimore: Sebastiano Caleffi e Alberto Maestri

Unimore

Unimore

La cerimonia alla presenza delle autorità accademiche e della famiglia Ferrari, in occasione di una straordinaria ed affollata sessione di laurea che ha portato al traguardo 156 neo-dottori.

Sono due giovani neolaureati presso il Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell’Unimore, i vincitori dell’edizione 2014 del Premio “Enrico Ferrari” intitolato alla memoria di uno dei protagonisti di primo piano, nel secolo scorso, dello sviluppo economico della provincia di Reggio Emilia.

Il premio dell’Unimore, che ammonta complessivamente a 5.000 euro, rende omaggio alla figura di Enrico Ferrari attraverso il sostegno a giovani studenti di talento.L’edizione 2014 del Premio è stata aggiudicata al dott. Sebastiano Caleffi per la sua laurea magistrale, ottenuta nel marzo 2014, in Dinamiche dei Mercati e Strategie d’Impresa (relatore prof.ssa Francesca Pancotto) ed al dott. Alberto Maestri, che ha conseguito la laurea magistrale, discussa nell’aprile 2013, in Strategia e Comunicazione di Impresa (relatore il prof. Fabrizio Montanari).Entrambi hanno avuto il massimo dei voti 110/110 con lode.

La cerimonia di consegna dei premisi è svoltaalla presenza del prof. Riccardo Ferretti, Pro Rettore della sede di Reggio Emilia dell’Unimore, della prof.ssa Paola Vezzani, Direttore del Dipartimento di Comunicazione ed Economia, e dei figli di Enrico Ferrari: il dott. Giorgio, Presidente di Credem SpA,l’avv. Paolo e la prof.ssa Anna Maria.

Il neo dottore Sebastiano Caleffi si è aggiudicato il premio con una tesi all’Unimore dal titolo “L’uso di dati di rilievo per testare le aspettative sui tassi di cambio: avere più informazioni significa avere sempre maggiore efficienza” redatta completamente in inglese. Una tesi svolta nell’ambito delle ricerche sulle aspettative relative al mercato dei tassi di cambio. La tesi è stata considerata dalla Commissione esaminatrice “organizzata in modo molto maturo, preciso e rigoroso, scritta con originalità e accuratezza, ottenendo dei risultati pubblicabili su riviste scientifiche internazionali specializzate”.

La tesi dell’Unimore, con cui invece si è aggiudicato il premio il neo dottore Alberto Maestri riguarda “Il Ruolo del Sito Web e della reputazione aziendale nei processi di attrazione e ricerca di nuovo personale”, è stata valutata dalla Commissione esaminatrice come “accurata in tutte le sue parti, svolta con notevoli capacità e precisione analitica e una non comune autonomia di ricerca”.

Esprimo un sincero ringraziamento al dott. Giorgio Ferrari e a tutta la famiglia Ferrari– ha affermato la prof.ssa Paola Vezzani, Direttore del Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell’Unimore – per aver voluto destinare anche quest’anno il Premio in memoria di Enrico Ferrari, all’Unimore e a laureati del Dipartimento di Comunicazione ed Economia. È davvero importante e di stimolo che le finalità di questo Premio si sposino al riconoscimento della preparazione raggiunta da due laureati di talento e meritevoli, che hanno svolto interessanti ricerche in materia economico-aziendale. Questo Premio costituisce motivo di orgoglio per il nostro Dipartimento che vede così autorevolmente affermata la sua presenza ed il contributo innovativo che può portare alle prospettive socio-economiche del territorio ed alla formazione delle nuove generazioni”.

L’edizione 2014 del Premio Enrico Ferrari Unimore si è tenuta in una cornice affollata di pubblico poiché nel medesimo giorno si è svolta una sessione straordinaria di laurea del Dipartimento di Comunicazione ed Economia,che ha visto impegnate 6 commissioni per l’esame finale di 156 giovani che hanno discusso le proprie tesi: 75 hanno raggiunto il diploma di laurea triennale e 81 giunti al termine della laurea magistrale.

Siamo particolarmente felici – ha dichiarato il Pro Rettore della sede di Reggio Emilia ddell’Unimore prof. Riccardo Ferrettiche in una giornata come questa si siano potuti festeggiare contemporaneamente il Premio Ferrari e oltre 150 laureati. Sappiamo che per i giovani e le loro famiglie questa è una giornata particolarmente felice. Siamo grati alla famiglia Ferrari per sostenere, ormai da anni, giovani laureati particolarmente capaci e salutiamo i neo-laureati di oggi augurando loro il miglior futuro professionale. Sappiamo che questo non è un momento facile del mercato del lavoro, ma i giovani che escono oggi sono certamente ben preparati. Perciò ci auguriamo che il sistema economico locale sappia offrire loro opportunità favorevoli”.

Nel dettaglio i numeri dei laureandi per singoli corsi di laurea Unimore:

LAUREE TRIENNALI UNIMORE 75

  • Scienze della comunicazione 39
  • Marketing e Organizzazione d’impresa 30
  • Comunicazione e Marketing 3
  • Economia e Informatica per la gestione delle imprese 3

LAUREE SPECIALISTICHE E MAGISTRALI (di cui 3 vecchio ordinamento) 81

  • Economia e Diritto per le imprese e le Pubbliche Amministrazioni 25
  • Pubblicità editoriale e creatività d’impresa 22
  • Strategia e comunicazione d’impresa 21
  • Dinamiche dei mercati e strategie d’impresa 10

TOTALE 156

Sebastiano Caleffi – Nato a Mantova, 25 anni, laurea magistrale in Dinamiche dei Mercati e Strategie d’Impresapresso il Dipartimento di Comunicazione ed Economia, con votazione110/110 con lode, aveva ottenuto una laurea di primo livello in Scienze internazionali e diplomatiche presso l’Università degli studi di Bologna. Lavora come Assistente Sourcing presso la ditta Rampi s.r.l. di Porto Mantovano (MN), azienda leader in Italia nel settore dei prodotti chimici per lavanderie. Svolge inoltre attività di traduttore dall’inglese all’italiano di differenti tipologie di testi.

Alberto Maestri – Nato a Parma nel 1988, ha superato l’esame di laurea magistrale in Strategia e Comunicazione d’Impresa presso il Dipartimento di Comunicazione ed Economia, con votazione 110/110 con lode.Dopo un’esperienza in BEWE lavora oggi come Social Media Consultant in OpenKnowledge e fa parte del team organizzativo del TEDx Reggio Emilia. Ha studiato e lavorato a Parigi. È stato uno dei 25 partecipanti worldwide al Weave The Future Project organizzato dal Gruppo Marzotto. Editor di Ninja Marketing, negli ultimi anni ha pubblicato numerosi articoli online sul tema del social web. E’ co-autore con Francesco Gavatorta di Digital Content Marketing: Storytelling, Strategia, Engagement, Anteprima Edizioni e di un ebook, Content Reloaded. Il Futuro del Business sui Social Network, 40k Unofficial ed. Tiene frequentemente docenze in corsi e master di social media marketing organizzati da IFOA, Ninja Academy, Scuola Holden, Università Lateranense di Roma.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy