• Google+
  • Commenta
14 aprile 2014

Test Medicina 2014 Annullato? Risposta del Miur sui test medicina

In data 8 aprile si sono tenuti i test medicina 2014 che hanno visto oltre 64 mila aspiranti camici bianchi affrontare la temuta prova. Ecco quali sono state gli errori e le segnalazioni da parte degli studenti sui test medicina 2014 e qual è stata la risposta del Miur in merito e in particolare sul caso Bari.

Test Medicina

Test Medicina

Test Medicina 2014: segnalazioni ed errori. Solo dopo pochi giorni dal test d’ingresso di medicina sono partite le prime segnalazioni da parte degli studenti.

Gli aspiranti camici bianchi hanno segnalato le irregolarità registrate alle seguenti associazioni: Udu e Rete degli Studenti (vi ricordiamo a tal proposito che si può contattare il seguente indirizzo mail per indicare eventuali segnalazioni ricorsi@unionedegliuniversitari.it).

L’errore test medicina 2014 principale è stato trovato alla domanda numero 32 che ha visto un errore di battitura. Eric Hobsbawm è stato trascritto erroneamente con “n” finale e non la “m”. Mentre per le principali segnalazioni test medicina 2014 sono: violazione dell’anonimato, plichi danneggiati, violazioni delle procedure e domande sbagliate.

Test medicina 2014: caso Bari. A fare più scalpore sicuramente è il caso dell’Università Barese, dove le buste presentate al test d’ingresso di medicina 2014/2015 erano 49 e non 50.

Inoltre uno studente che doveva affrontare il test ha dichiarato di aver visto un plico prima dell’apertura delle buste.

Effettivamente l’irregolarità test medicina 2014 c’é perché la commissione ha riscontrato che il sigillo di uno dei pacchi era integro, ma il nastro dell’imballaggio era scollato.

La commissione ha ritenuto opportuno chiamare la Polizia per effettuare ulteriori controlli. Dai controlli è emerso che mancava una busta, ma la prova è comunque proseguita.

Cosa chiedono gli studenti e le polemiche sui test medicina 2014. Gli studenti chiedono prima di tutto l’annullamento del test d’ingresso alla facoltà di Medicina in quanto questa irregolarità potrebbe influire sulla graduatoria nazionale test medicina 2014. Potrebbe influire perché come suggerisce la denominazione del sintagma si tratta di una graduatoria che riguarda tutta la Penisola.

Oltre tale richiesta, gli aspiranti camici bianchi polemizzano su due aspetti: il costo test medicina di 100 euro (che è fin troppo elevato se si considera che tale richiesta viene fatta ad uno studente che per definizione è un inoccupato cioè non percepisce uno stipendio) e l’abolizione dei test medicina cioè il loro annullamento perché questo lede il diritto allo studio. Uno studente ha quindi il diritto di scegliere la facoltà agognata senza che altri sistemi possano impedire l’accesso.

La Risposta di Giannini sui test medicina

La Risposta di Giannini sui test medicina

Test Medicina 2014 Annullato? La risposta del Miur. Il Ministero dell’Istruzione Giannini ha deciso di non annullare il test d’accesso e di lasciare il compito di gestire l’ipotesi di reato alla Magistratura. Gli studenti quindi dovranno attendere i risultati teste medicina come stabilito e quindi dovranno attendere il 22 aprile per il verdetto.

Ovviamente la decisione del Miur ha già sollevato le azioni degli studenti che non dermodono. A tal proposito è stato già presentato l’esposto alla Digos di Bari, con la richiesta di bloccare tutti i test.

Tra polemiche e segnalazioni, il ministro Giannini ha già dichiarato che i prossimi test medicina 2015 verrà affrontati dagli studenti a settembre e non più ad aprile com’è successo quest’anno, dove l’anticipazione della prova ha sollevato un forte malcontento.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy