• Google+
  • Commenta
3 aprile 2014

Unife a Unijunior 2014

Fondazione Giorgio Pasquali


Università degli Studi di Ferrara – Si avvia a conclusione, coronata da grande successo, anche l’edizione 2014 di Unijunior.

Unife - Unijunior

Unife – Unijunior

Unijunior il ciclo di lezioni universitarie tenute da docenti dell’Unife che, da cinque anni a questa parte, vede coinvolti oltre 450 fra bambini e ragazzi dagli 8 ai 14 anni – molti anche da fuori provincia e regione – nei consueti sei appuntamenti del sabato pomeriggio tenuti al Mammuth (via Luigi Borsari, 46), fra i banchi di vere e proprie aule universitarie,  per partecipare a  lezioni interattive, che quest’anno hanno spaziato dalla medicina, geologia ambientale, chimica e sostenibilità  all’economia, diritto, teatro, musica, letteratura e comunicazione.

Ecco le lezioni finali di Unife in programma sabato 5 aprile:

  • Ore 15 (8-11 anni) e ore 16.30 (10-14 anni): “In Italia ho il diritto di studiare…ma anche di giocare. I diritti dei minori in Europa e le disuguaglianze nel mondo”, di Cristiana Fioravanti, Dipartimento di Giurisprudenza.
  • Ore 15 (8-14 anni): “Come si ricaricano le acque sotterranee. Esempi nella pianura padana, dolomitica e slovena…”, di Carmela Vaccaro, Dipartimento di Fisica e Scienze della terra.
  • Ore 16.30 (8-14 anni): “Dulcamara e la pozione magica. Ascoltiamo e cantiamo l’Elisir d’amore”, di  Maria Chiara Bertieri, Dipartimento di Studi Umanistici.

Per gli accompagnatori, parcheggio gratuito, sala studio e servizio bar aperti all’interno della struttura.

“Ci fa piacere pensare – affermano Andrea Maggi e Maria Grazia Campantico dell’Ufficio Comunicazione ed eventi di Unife, organizzatori dell’iniziativa assieme allo staff dell’Associazione culturale Fun Science – come sicuramente alcuni dei ragazzi che hanno frequentato la prima edizione di Unijunior di cinque anni fa, siano oggi tornati a vivere queste ed altre aule dell’Unife in veste di veri studenti universitari. Ciò attesta la validità dell’iniziativa, ponte tra Università e territorio, strumento concreto ed efficace per far sentire da subito ai giovani e ai loro familiari come Unife sia luogo vivo della città, dove poter orientare i futuri percorsi di studio”.

 “Ma il vero e proprio momento clou di questa V edizione di Unife Unijunior – aggiunge Riccardo Guidetti di Fun Science sarà l’appuntamento di sabato 12 aprile alle ore 15, sempre al Polo Chimico Bio Medico, questa volta però non per seguire lezioni, ma per festeggiare il fine corso con i giovani allievi e le loro famiglie”.

Un momento sempre molto atteso quello della cerimonia finale, ricco di emozioni, come la consegna del diploma di partecipazione in presenza delle autorità accademiche, dei docenti, di molti ospiti del mondo giornalistico cittadino e, quest’anno, anche di Luigi Fadiga, Garante regionale per l’infanzia e l’adolescenza, e di Francesco Conconi, già Rettore dell’Unife.

Un pomeriggio anche pieno di sorprese, grazie allo spettacolo scientifico organizzato ogni anno dallo staff di Fun Science, che tanto intrattiene non solo i giovani allievi, ma anche gli adulti.. professori compresi.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy