• Google+
  • Commenta
2 aprile 2014

A Unime la crisi, l’Euro e l’Unione Economica e Monetaria



Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia – Si parlerà di crisi, Euro e Unione Economica e Monetaria all’appuntamento proposto dal Dipartimento di Economia Marco Biagi dell’Unime.

Unime

Unime

Il tema sarà affrontato venerdì 4 aprile a Modena e vedrà intervenire il prof. Giulio Peroni dell’Università degli studi di Milano.

L’incontro dell’Unime sarà introdotto e moderato del prof. Salvatore Aloisio dell’Ateneo modenese-reggiano.

Il Dipartimento di Economia Marco Biagi dell’Unime Emilia, nell’ambito dei corsi di Diritto dell’Unione europea e di integrazione europea e politiche comunitarie in collaborazione con il centro Europe Direct Modena, propone un incontro dedicato a “La Crisi dell’Euro: limiti e rimedi dell’Unione economica e monetaria”.

L’appuntamento dell’Unime, che si terrà venerdì 4 aprile ore 12.00 presso l’Aula D del Dipartimento di Economia Marco Biagi (Viale Fontanelli, 11) a Modena, vedrà in qualità di relatore il prof. Giulio Peroni, docente di Diritto Internazionale e Diritto dell’Unione europea presso l’Università degli Studi di Milano. L’incontro, aperto a tutti gli interessati, sarà introdotto e moderato dal prof. Salvatore Aloisio, docente del corso di Diritto dell’UE al Dipartimento di Economia Marco Biagi dell’Unime.

Questo seminario  – afferma il prof. Salvatore Aloisio dell’Unime – si inserisce in una serie di incontri di approfondimento che stiamo proponendo nei corsi di studi europei del Dipartimento per cercare di fornire agli studenti strumenti per la comprensione di questa complessa ed innovativa realtà e dei suoi sviluppi. Le criticità legate alla costruzione dell’Euro ed alla relativa politica monetaria ed economica rappresentano oggi lo snodo centrale del processo di integrazione europea. Il relatore, che ha recentemente scritto un libro che dà il titolo al seminario, ricostruirà le forme di cooperazione europea in materia monetaria, dall’avvio del processo di integrazione economica dell’Europa fino al Trattato di Maastricht ed alla concreta introduzione della moneta unica, evidenziando i limiti giuridico – istituzionali dell’architettura della moneta unica e dell’Unione economica e monetaria. Si rivolgerà l’attenzione alle riforme adottate nel tentativo di fronteggiare le difficoltà degli ultimi anni proponendo le soluzioni istituzionali a suo avviso preferibili”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy