• Google+
  • Commenta
15 aprile 2014

Unime e Unirc in sinergia per lo sviluppo dei due Atenei

Università degli Studi di Messina Unime e Unirc in sinergia per lo sviluppo dei due Atenei

Unirc

Unirc

Si è svolta stamane presso la Sala Senato dell’Ateneo peloritano una conferenza stampa congiunta, nel corso della quale il Rettore dell’Università di Messina, prof. Pietro Navarra, e il Rettore dell’Unirc, prof. Pasquale Catanoso insieme con i due Direttori Generali di Unime e Unirc, prof. Francesco De Domenico e prof. Marcello Zimbone hanno illustrato i tre accordi di sinergia, recentemente ratificati dagli Organi di Governo di Unime e Unirc,  sui versanti della ricerca, della didattica e dell’integrazione dei servizi amministrativi.

Il prof. Navarra ha auspicato che  la collaborazione tra le due Università possa contribuire a creare un ponte per unire, più di quanto non siano già, le due città dello Stetto. La finalità primaria è lo sviluppo di Unime e Unirc per aspirare a traguardi ambiziosi.

“Il risultato – ha detto il Rettore dell’Ateneo peloritano – è stato raggiunto a seguito di una stretta collaborazione tra tutti i docenti e il personale tecnico-amministrativo che hanno partecipato alla fase della valutazione delle sinergie, un processo nato dal basso e raccolto in maniera ampia e condivisa”.

Il prof. Catanoso dell’Unirc ha sottolineato “a causa dei tagli finanziari subiti dalle Università italiane, ma in particolare quelle del Sud Italia, si è creata la necessità di adeguarsi e agire seguendo logiche nuove e di mercato. I corsi di laurea inutili non sono più tollerabili – ha continuato – ed è necessario coordinarsi per offrire corsi di qualità”.

“Lo scopo non è solo la razionalizzazione dei corsi di laurea – ha aggiunto il prof. De Domenico – ma l’ampliamento dell’offerta formativa per creare attratività con un baricentro che possa coinvolgere non solo le due Regioni ma tutto il Sud Italia”.

Il dott. Zambone dell’Unirc, infine, si è soffermato sulla necessità che questi accordi siano realizzati a partire già dall’anno in corso ed entro il 2015. Si punta infatti alla realizzazione di cose concrete che saranno il banco di prova quando saranno valutati dal Ministero e quindi scaturirà la conferma dei finanziamenti, che comunque sono esigui.

Il primo accordo tra Unime e Unirc, stipulato con l’Università Mediterranea di Reggio Calabria e l’Università di Catanzaro, prevede di realizzare la condivisione di specifici servizi bibliotecari. Ciò potrà portare, ad esempio, alla creazione di un portale informatico unico per la consultazione dei cataloghi bibliografici e alla realizzazione di una Carta dei servizi bibliotecari dei tre Atenei.


Il secondo progetto di Unime e Unirc, invece, stipulato nell’ambito della rete di collaborazione interuniversitaria attivata dai Direttori generali delle Università del Sud (Basilicata, Calabria, Puglia e Sicilia), prevede l’unificazione e la condivisione dei servizi amministrativi e informatici tra le Università partner attraverso un ampio ventaglio di interventi formativi per il personale tecnico-amministrativo, favorendo, tra l’altro, lo scambio del know how maturato dalle Università.

Il terzo accordo tra Unime e Unirc, infine, definisce gli ambiti e gli impegni di collaborazione tra i due Atenei per la razionalizzazione dell’offerta formativa e la condivisione di servizi informatici e di trasferimento tecnologico. In particolare, tra gli obiettivi, la razionalizzazione dell’offerta formativa nell’area disciplinare di Ingegneria, il monitoraggio, l’analisi e la valutazione dei dati relativi alla numerosità delle iscrizioni al I anno dei corsi di laurea magistrale avente il fine di una riorganizzazione dell’Offerta formativa a partire dall’anno accademico 2015/16 e la condivisione di servizi nei settori informatico e di trasferimento tecnologico.

La programmazione relativa all’attuazione di questi progetti è stata già inviata al ministero per l’approvazione.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy