• Google+
  • Commenta
3 aprile 2014

Units a “Il caffè, tra la pianta e l’aroma”

Università degli Studi di Trieste – “Il caffè, tra la pianta e l’aroma” primo incontro di “In primavera a Trieste”, venerdì 4 aprile

Sarà l’incontro “Il caffè, tra la pianta e l’aroma” ad aprire la seconda edizione della rassegna “In primavera a Trieste”.

Domani, venerdì 4 aprile alle 17.30 il Prof. Alberto Pallavicini, genetista dell’Units e Lorenzo Del Terra, biologo molecolare, BioLab illycaffè, AREA Science Park, Trieste, incontreranno il pubblico nel rinnovato Giardino del Museo Sartorio.

Nella presentazione con l’Units si punterà l’attenzione sul profumo del caffè e si descriveranno i processi industriali che modificano e rendono piacevolmente fruibili i composti aromatici in un buon espresso.

Si parlerà di piante che producono un ampio assortimento di composti, la maggior parte dei quali non sembra partecipare direttamente alla crescita e allo sviluppo. Queste sostanze sono note come metaboliti secondari o più comunemente prodotti naturali vegetali. Infatti tra i metaboliti secondari possiamo annoverare le sostanze aromatiche, i coloranti e varie sostanze di interesse farmacologico e nutraceutico. Si discuterà del ruolo di questi prodotti nelle piante, soprattutto dei composti aromatici e degli olii essenziali ricchi di queste sostanze. Tutti ben conoscono i profumi dei fiori, degli agrumi o delle spezie, ma saranno proprio i due esperti che insieme sveleranno i segreti degli aromi racchiusi in una tazzina.

La rassegna In primavera a Trieste, alla sua seconda edizione, è una nuova scommessa sulla bellezza, sulla voglia di vivere insieme questa stagione, il verde, la cultura, mettendo insieme architetti, musicisti, scienziati, veterinari, poeti, attori, ricercatori, artisti, botanici, giardinieri, storici e… Tre mesi di iniziative, da aprile a giugno, offriranno un panorama variopinto di stimoli e curiosità lungo i luoghi più belli di Trieste: dal parco di Miramare fino all’Orto Botanico, e poi per le vie della città a caccia di architetture liberty, passando per la mostra allestita in Villa Revoltella, per finire dentro il Parco di San Giovanni, cuore della rassegna ed esempio concreto della riconversione di un ex ospedale psichiatrico.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy