• Google+
  • Commenta
2 aprile 2014

A Uniud i destini dell’Unione Europea e dell’Euro

Università degli Studi di Udine – I destini dell’unione europea e dell’euro: i cittadini fra politici e banchieri

Uniud

Uniud

Appuntamento venerdì 4 aprile nel polo economico giuridico dell’Uniud. Federico Fubini al Laboratorio di etica, economia e diritto

I destini dell’Unione Europea e dell’euro saranno il tema affrontato con Federico Fubini venerdì 4 aprile dalle 16.30 alle 18.30 presso il polo economico giuridico dellUniud, in via Tomadini 30/a, nell’ambito delle attività, aperte a tutti gli interessati, del Laboratorio di etica, economia e diritto (LabEED), organizzato dall’Uniud – Dipartimenti di scienze economiche e statistiche e scienze giuridiche. Giornalista di economia e finanza, già al Corriere della Sera, Fubini è attualmente inviato ed editorialista de La Repubblica, vincitore del premio Estense grazie al libro “Noi siamo la rivoluzione” (Mondadori, 202).

«L’appuntamento – anticipa Flavio Pressacco del Dipartimento di scienze economiche e statistiche dell’Uniud e organizzatore dell’incontro all’Uniud – potrà suggerire spunti ai cittadini per orizzontarsi in temi pieni di complicazioni tecniche e istituzionali, dibattuti spesso appassionatamente quanto confusamente, perché portatori di questioni etiche, economiche e istituzionali che si intrecciano, e alle quali non è semplice dare risposte».

Alla soglia delle prossime elezioni, «i popoli europei e quello italiano in particolare sembrano rendersi conto – afferma Pressacco – che le modalità di funzionamento dell’Unione Europea hanno, nel bene e nel male, un ruolo decisivo nella qualità della vita di tutti i cittadini. Per la prima volta dalla nascita dell’Unione, le elezioni europee non saranno un semplice rituale privo di conseguenze pratiche. Inoltre, solo oggi si incomincia a percepire, forse ancora confusamente, quali siano i limiti alla sovranità nazionale che derivano dall’adesione all’Unione e, per i Paesi aderenti all’Euro, dalla rinuncia alla sovranità monetaria che implica, almeno per i Paesi con alto debito, anche rinunce almeno parziali alla sovranità fiscale».

Federico Fubini, giornalista di notevole spessore, potrà far luce in questo scenario, grazie anche all’invidiabile esperienza maturata come corrispondente ed inviato speciale all’estero di alcune delle nostre più prestigiose testate giornalistiche italiane, esperienza che si unisce alle competenze tecniche in materia economica e monetaria, alla curiosità per i temi sociali e all’attenzione a quelli istituzionali. Gli appuntamenti del LabEED proseguiranno, quindi, fino a maggio; il calendario è disponibile all’indirizzo Dies Uniud


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy