• Google+
  • Commenta
7 maggio 2014

Il CdL di Educazione Professionale Insubria si apre alla città

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Il corso di laurea in educazione professionale dell’Insubria si presenta alla città

Insubria

Insubria

I laboratori interattivi a cura dei docenti e degli studenti del Corso dell’Insubria sono aperti a tutta la cittadinanza

Chi sono e che cosa fanno gli Educatori professionali?

Per raccontare alla cittadinanza e alle aspiranti matricole il delicato ruolo di questi operatori sanitari, il corso di laurea in Educazione Professionale dell’Università degli Studi dell’Insubria organizza, sabato 10 maggio 2014, dalle ore 8.30 alle ore 13.30, nella sede di via Monte Generoso, 71, la Seconda Giornata del sapere educativo dal titolo “Il ruolo educativo”.

Il Corso di Educazione Professionale Insubria si apre alla città

L’iniziativa – attraverso relazioni, proiezione di filmati e laboratori interattivi – mira da un lato all’orientamento degli studenti delle classi superiori, dall’altro ad attivare rapporti di interscambio con il territorio.

La parte teorica trattata dal professor Sergio Tramma, dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, si articolerà sul significato dell’educare oggi, mentre il ruolo dell’educatore professionale sarà approfondito dal dottor Angelo Nuzzo responsabile dei servizi socio-sanitari di Anffas Ticino di Somma Lombardo.

A seguire, per tutta la mattinata, sarà possibile partecipare ai laboratori interattivi, organizzati da studenti e docenti del Corso di Laurea al fine di illustrare i progetti svolti durante l’anno accademico dell’Insubria. In particolare vi saranno laboratori di: “Rieducazione equestre” tempo permettendo il giardino antistante la sede di via Monte Generoso ospiterà pony e cavalli; “Arte-terapia”; “Psicomotricità”; “Percezione audio visiva”; “Teatro”; “Dialogo transculturale”, una forma di mediazione culturale attraverso cibi, musica e tradizioni. Le attività sono aperte a tutti: studenti interessati alla professione, persone che vogliano avvicinarsi alle tematiche educative, ma anche a coloro che gestiscono e usufruiscono dei servizi e i loro familiari.

Il Cdl in Educazione Professionale dell’Università dell’Insubria

Il Cdl in Educazione Professionale dell’Insubria è un Corso di Laurea triennale a numero chiuso, afferente alla Scuola di Medicina. «I laureati in Educazione Professionale sono operatori sanitari che attuano specifici progetti educativi e riabilitativi volti a uno sviluppo equilibrato della personalità, con obiettivi educativo-relazionali in un contesto di partecipazione e recupero alla vita quotidiana» spiega il professor Simone Vender, presidente del Corso di Laurea dell’Insubria. «Curano il positivo inserimento o reinserimento psico-sociale dei soggetti in difficoltà – continua la dottoressa Grazia Marchini, coordinatrice del corso e organizzatrice dell’iniziativa – programmano, gestiscono e verificano interventi educativi mirati al recupero e allo sviluppo delle potenzialità di queste persone, per il raggiungimento di livelli sempre più avanzati di autonomia. L’attività professionale degli educatori è realizzata all’interno di servizi e strutture socio-sanitarie riabilitative e socio educative, in modo integrato con altre figure professionali presenti nelle strutture e con il coinvolgimento diretto dei soggetti interessati, delle loro famiglie e dei gruppi della collettività».

Per tutte le info sul Cdl in Educazione Professionale consultare il sito Uninsubria.it.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy