• Google+
  • Commenta
4 maggio 2014

Mostra fotografica Ex Oriente di Unipg

Università degli Studi di Perugia – Mostra fotografica ‘Ex Oriente. Scavi e ricerche dell’Unipg ‘El Vicino e Medio Oriente”

Unipg

Unipg

La mostra fotografica Ex Oriente. Scavi e ricerche dell’Unipg nel Vicino e Medio Oriente (Giordania, Kuwait e Iraq)” sarà allestita a Palazzo Murena, sede del Rettorato, e inaugurata martedì 6 maggio 2014.

La cerimonia avrà inizio martedì alle ore 10 con i saluti del Magnifico Rettore  dell’Unipg Franco Moriconi e di Mario Tosti, direttore del Dipartimento di Lettere, lingue, letterature e civiltà antiche e moderne; a seguire gli interventi del prof. Gian Luca Grassigli che presenterà gli scavi italiani in Kuwait, dei professori Andrea Porcaro e Juan Muniz che descriveranno i risultati degli scavi italo-spagnoli in Giordania. Paul Collins, curatore dell’ala orientale dell’Ashmolean Museum (University of Oxford), parlerà dei materiali custoditi al museo, mentre Davide Nadali, della Sapienza Università di Roma, presenterà il progetto Firb da lui coordinato e il nuovo scavo archeologico congiunto con l’Università degli Studi di Perugia in Iraq, nella Provincia del Dhi-Qar, presso Nassiriya.

La mostra, organizzata dal Dipartimento di Lettere, lingue, letterature e civiltà antiche e moderne dell’Unipg, ha lo scopo di presentare i risultati dello scavo archeologico al sito di Jebel al-Mutawwaq in Giordania, diretto da Andrea Polcaro Dipartimento di Lettere, Unipg in co-direzione con Juan Muniz (Facultad Pontificia San Esteban di Salamanca, Spagna). Gli scavi archeologici Italo-Spagnoli al sito di Jebel al-Mutawwaq sono supportati dalle ambasciate Italiana e Spagnola, oltre che dal “Department of Antiquities of Jordan”. La mostra è dedicata anche allo scavo nell’isola di Failaka, in Kuwait, diretto da Gian Luca Grassigli Dipartimento di Lettere, Unipg e sostenuto dal “Department of Antiquities and Museums of Kuwait”.

Oltre ai risultati di questi scavi, la mostra prevede anche una sezione dedicata al progetto finanziato dal Ministero Italiano dell’Università e della Ricerca (Futuro in Ricerca 2012), “Time through Colours”, e diretto per l’Unipg da Andrea Polcaro. Il progetto, che prevede lo sviluppo di nuove tecnologie di indagini spettroscopiche sui materiali archeologici provenienti dall’antica Mesopotamia, custoditi all’Ashmolean Museum dell’Università di Oxford, è svolto in collaborazione con il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Cagliari ed è coordinato da Davide Nadali (Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Sapienza Università di Roma). Il progetto prevede attività di scavo archeologico congiunto fra la Sapienza Università di Roma e l’Università degli Studi di Perugia, co-diretto da Davide Nadali e Andrea Polcaro, presso il sito di Nina nell’Iraq meridionale, che inizierà a settembre 2014 con il supporto dello State Board of Antiquities and Heritage dell’Iraq, dell’Ambasciata Italiana a Bagdad e del Ministero degli Affari Esteri.

L’esposizione allestita a Palazzo Murena si compone prevalentemente di pannelli fotografici, sia esplicativi dei risultati delle ricerche presentate, sia richiamanti le atmosfere dell’Oriente antico, attraverso suggestive fotografie dei siti archeologici investigati. La sezione sugli scavi al sito di Jebel al-Mutawwaq in Giordania sarà inoltre arricchita dall’esposizione di una teca con i resti ossei ben conservati provenienti da una sepoltura del 3000 a.C., con la riproduzione del suo corredo rinvenuto in loco, concessa dal “Department of Antiquities of Jordan”.

Sarà inoltre allestita un’istallazione audio-video per presentare filmati sulla vita quotidiana degli archeologi nel Vicino Oriente antico.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy