• Google+
  • Commenta
16 maggio 2014

Piante Tintorie all’Orto Botanico Unipd

Piante Tintorie

Università degli Studi di Padova – Piante tintorie da vegetazione a strumento artistico

Piante Tintorie

Piante Tintorie

Sabato 17 e domenica 18 maggio, all’Orto Botanico di Padova, sarà un weekend tutto incentrato su un genere particolare di vegetazione: le Piante Tintorie.

Quando parliamo di Piante Tintorie, ci riferiamo a quelle piante quasi sempre spontanee, i cui pigmenti permettono di ottenere una vasta quantità di colori e sfumature in base all’età del vegetale, al periodo di raccolta, al tipo di terreno ma anche ad agenti casuali che intervengono.

Per ottenere il colore l’operazione è semplice, le foglie delle piante tintorie prima vengono bollite in acqua per estrarne le sostanze coloranti e poi vengono fatte essiccare.

L’ applicazione delle piante tintorie trova spazio principalmente in ambito tessile ma non solo, infatti vengono utilizzate anche in campo alimentare, cosmetico, farmaceutico e zootecnico.

La colorazione tramite pigmenti è un’arte che viene fatta risalire già al Neolitico e le tecniche di colorazione utilizzate oggi non devono essere molto distanti da quelle usate anticamente, per questa ragione la tintura con le piante è una risorsa preziosa da celebrare e far rivivere in questa occasione.

Le piante tintorie più comuni e caratteristiche, nella numerosa vegetazione tintoria, verranno illustrate sia dal vivo che sull’erbario dell’Orto, il quale raggruppa le piante secondo criteri scientifici, genere e specie.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy