• Google+
  • Commenta
23 maggio 2014

Politecnico di Bari: Imagine Cup 2014

Imagine Cup

Politecnico di Bari – Imagine Cup 2014. Il colosso Microsoft lancia i nuovi talenti

 Imagine Cup

Imagine Cup

La squadra del Politecnico di Bari dopo aver conquistato quello italiano si misura per il titolo Europeo di Imagine Cup 2014

Lo scorso aprile, a Milano, dopo aver superato le preselezioni sbaragliando un’agguerrita concorrenza di 30 team e oltre 150 studenti provenienti dalle principali Università Italiane, solo tre progetti, per categorie, hanno ottenuto il titolo nazionale Imagine Cup 2014, competizione tecnologica, organizzata dal colosso mondiale d’informatica, Microsoft.

Politecnico di Bari a Imagine Cup 2014

Sul podio di Imagine Cup è salito anche il team del Politecnico di Bari, composto da Giulio D’Amato, 25 anni, studente del corso di laurea magistrale in ingegneria elettronica; Michele Toriello, 27 anni, studente del corso di laurea magistrale in ingegneria elettronica e Maria Sciannimanico, 23 anni, studentessa del corso di laurea di secondo livello in grafica all’Accademia delle Belle Arti di Bari, aggregata al team del Politecnico. Sono tutti di Bari.

La squadra ha vinto la competizione Imagine Cup, per la categoria Games, proponendo il gioco, chiamato “bee&chupapa”, un videogioco per bambini dai 3 anni in su, sollevando il tema della responsabilità di cui lo sviluppatore deve inevitabilmente farsi carico nel progettare un’applicazione destinata ad un’utenza così delicata: il modesto numero di applicazioni e giochi progettati specificatamente per questa fascia di età porta i bambini più piccoli a intrattenersi con software potenzialmente inadatto a loro, ma è proprio questa problematica a tradursi nell’opportunità di business discussa in gara.

Il gioco proposto, semplice ma divertente, da giocare su touch screen, ha come personaggio principale un’ape “bee” che interagisce secondo una storia con una nuvola animata “chupapa” con l’obiettivo di collezionare tutti gli elementi bonus presenti nei vari livelli, evitando alcuni altri elementi. Il giocatore controlla il volo dell’apetta toccando ritmicamente un qualsiasi punto dello schermo per permettere al personaggio di effettuare le traiettorie dal punteggio più alto, cioè più ricche di bonus. Assieme alla storia principale, sono stati proposti in gara altri mini giochi che vedono protagonisti tutti i personaggi in altre modalità e scene di gioco (es. giochi educativi, di logica, di memoria, …).

Il business plan proposto, a corredo, affianca a elementi tipici dell’imprenditoria digitale (app, downloads e in-app purchase) l’idea di sviluppare una rete di partner (da PMI locali a realtà multinazionali) in grado di produrre e distribuire beni di consumo che facciano uso dei personaggi che vivono nello schermo, con l’obiettivo di lanciare un vero e proprio “brand” attorno al videogioco.

La proposta-progetto è stata valutata da una giuria composta da esponenti del mondo accademico, dell’informazione e del settore ICT.

Le altre due categorie sono state vinte da studenti provenienti dalle Università di Pisa, Catania (“World Citizenship”), Politecnico di Milano e Università di Milano (Innovation).

I tre team italiani vincitori a Imagine Cup si stanno misurando con le altre squadre vincenti dei rispettivi Paesi su scala europea. Il prossimo 30 maggio si conosceranno i vincitori, che grazie al titolo continentale potranno partecipare a luglio prossimo, a Seattle, negli Stati Uniti, quartier generale di Microsoft Corporation, alla competizione finale mondiale. Al team vincitore, per ogni categoria, andranno 50 mila dollari e beneficerà delle opportunità di formazione di Microsoft.

Imagine Cup è una competizione tecnologica con la quale dal 2003 stimola e premia i migliori talenti provenienti da oltre 190 Paesi. Negli ultimi due anni i team italiani hanno portato alta la bandiera del nostro Paese anche alle finali mondiali ottenendo importanti riconoscimenti.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy