• Google+
  • Commenta
15 maggio 2014

Prima Prova Maturità 2014: Tototema, come fare il tema di maturità

Il 18 giugno 2014 gli studenti affronteranno la prima prova della maturità 2014. Ecco quindi utili consigli su come fare il tema di maturità. Leggi anche quali sono le date e le materie della maturità 2014

La prima prova di maturità 2014 è quella di italiano, una prova di carattere nazionale.

Per quanto riguarda le possibili tracce (il cosiddetto tototema), fino ad ora sul web circolano le seguenti supposizioni. Si parte dagli anniversari che sono argomenti sempre prediletti dal Miur. Come anniversari abbiamo quello della morte di Norberto Bobbio, i 25 anni della morte di Salvator Dalì e i 200 anni della morte del filosofo Fichte. 

Per la letteratura gli autori che per il momento sembrano essere più ricercati sono Pascoli e d’Annunzio. dove quest’ultimo viene spesso presentato come autore per l’analisi del testo del tema di maturità. Per quanto riguarda il tema d’attualità potrebbe uscire quello relativo ai disastri naturali (ricordiamo il caso della Sardegna e delle Filippine). Per il saggio breve di maturità 2014 è possibile che esca come argomento donne e scienza proprio per le recenti morti di Margherita Hack e Rita Levi Montalcini.

Altra possibile traccia della prima prova di maturità 2014 è l’omofobia che potrebbe essere presente o nelle tipologia B o nella tipologia D. Altro argomento molto discusso in quest’ultimo periodo sono le baby squillo.

Maturità 2014: Prima prova, guida su come fare il tema

I maturandi possono scegliere tra 4 diversi tipi di prova:

  • l’analisi e il commento di un testo letterario,
  • il saggio breve o l’articolo di giornale,
  • il tema storico
  • il tema di attualità.

Ogni studente ha la possibilità di scegliere la tipologia di prova che preferisce. Prendetevi il tempo necessario per scegliere la tipologia senza affrettarvi impetuosamente.

La prima prova della maturità 2014 accerterà la vostra conoscenza della lingua italiana, le capacità espressive, logico linguistiche e critiche dello studente.

Ecco cosa valuterà la Commissione sulla prima prova della maturità 2014: 

  • la qualità con cui sono state selezionate le informazioni;
  • la ricchezza delle conoscenze;
  • lo sviluppo critico dell’argomentazione;
  • la corretta proprietà linguistica;
  • l’organicità e la coerenza del discorso;
  • la capacità di dare giudizi motivati e personali

Analisi del testo della prima prova di maturità 2014: per sviluppare al meglio questa tipologia è necessario essere a conoscenza e dell’autore che dovrà essere affrontato e delle competenze più specificamente tecnico stilistiche studiate nel corso del percorso accademico. Se non si conosce l’autore ma si conosce almeno il contesto storico-letterario o artistico lo studente potrà cimentarsi nell’analisi. 

Saggio breve o articolo di giornale prima di prova maturità 2014. Nel primo caso si tratta di uno scritto critico di misura limitata in cui verrà richiesto di selezionare il materiale proposto e di arricchirlo delle proprie conoscenze. L’abilità dello studente sarà proprio nel selezionare il materiale. Per il saggio lo studente dovrà scegliere un titolo, una destinazione editoriale e lo spazio previsto è di 4-5 colonne. Nell’articolo, rispetto al saggio, lo studente dovrà ideare un titolo, un occhiello ed un sommario, un “cappello” ed una struttura in cui seguire un ordine logico e cronologico. Anche in questo caso bisognerà indicare la destinazione editoriale finale dell’articolo.

Tema storico e tema di attualità prima prova di maturità 2014. In genere sono quelli più gettonati dagli studenti. Anche se è il più gettonato nasconde molte insidie, perché lo studente per affrontare tale tema ha bisogno di determinate conoscenze e capacità critiche non indifferenti. Lo studente a differenza del saggio o dell’articolo di giornale non avrà nessun tipo di supporto se non le proprie conoscenze. L’errore più frequente in caso è uscire fuori tema, quando si tende soprattutto a divagare.

Leggi e scarica sa qui —> 

Leggi e scarica sa qui —> 

In genere il tema storico della prima prova di maturità presenta le seguenti domande e richieste:

  • tema situazione (la traccia indica un particolare momento della storia e chiede di illustrarlo);
  • tema-confronto (la traccia introduce due oggetti storici e propone di metterli a confronto);
  • tema-sviluppo (la traccia chiede di esaminare un processo storico sviluppatosi nel corso di un periodo dato);
  • tema-personaggio (la traccia centra la sua attenzione su una figura emblematica la cui osservazione consente di allargare lo sguardo al particolare fenomeno storico di cui è stato protagonista)

I 5 temi storici della prima prova di maturità più gettonati sono: il 100° anniversario dallo scoppio della prima guerra Mondiale, il 25° anniversario dalla caduta del muro di Berlino, 1.200 anni fa muore Carlo Magno, 90° anniversario dalla morte di Lennin e 100° anniversario dalla morte del sismologo Mercalli.

Maturità 2014: Prima prova, come scrivere il tema in 6 semplici mosse

Ecco come scrivere il tema di maturità in sei semplici mosse:

  • 1) Capire la traccia: dividendola in frasi e periodi.
  • 2) Analisi delle proprie conoscenze: Fatto questo si procede ad un esame accurato delle proprie conoscenze (non derivabili necessariamente solo dal corso di storia) sull’argomento anche grazie a letture personali documentari o racconti.
  • 3) Selezione: Bisogna eliminare ciò che non è riconducibile al tema da trattare. Non tutto quello che è contemporaneo all’argomento da trattare può essere definito come attinente.
  • 4) La scaletta: dopo aver selezionato il materiale è utile schematizzarlo.
  • 5) Scrivere: Redigere dei blocchi per ogni punto della scaletta stando ben attenti a non andare fuori traccia. Creare collegamenti sintetici per ogni blocco integrando informazioni secondarie.
  • 6) Conclusione: Si evitano nel tema storico le interpretazioni personali ma è apprezzata una ricostruzione della dialettica interpretativa.

Ricordate sempre che indipendentemente dalla tipologia di traccia che scegliete è opportuno rileggere il tema per eventuali modifiche e correzioni. Scrivete in maniera chiara e comprensibile.

I temi di attualità prima prova di maturità più gettonati sono il 10° anniversario del lancio di Facebook e le catastrofi naturali (il tifone delle Filippine).


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy