• Google+
  • Commenta
26 maggio 2014

Sigillum Magnum Unibo allo sceicco Nasser Al-Mohammed Al-Ahmed Al-Jaber Al-Sabah

Sigillum Magnum Unibo

Università di Bologna – Sigillum Magnum allo sceicco Nasser Al-Mohammed Al-Ahmed Al-Jaber Al-Sabah

Sigillum Magnum Unibo

Sigillum Magnum Unibo

L’onorificenza Sigillum Magnum è stata consegnata dal Rettore Ivano Dionigi all’ex primo ministro kuwaitiano, nipote dell’Emiro regnante.

Alla cerimonia ha preso parte anche il prof. Antonio Capuano a cui è spettato il compito di illustrare la figura dello sceicco.

Onorare la figura dello sceicco Nasser, uomo-chiave delle istituzioni kuwaitiane, con alle spalle 50 anni di carriera diplomatica, e aprire nuove relazioni accademiche con il Kuwait. Sono questi gli obiettivi che il Rettore Ivano Dionigi ha evidenziato nell’illustrare le motivazioni del conferimento del Sigillum Magnum, una delle massime onorificenze dell’Alma Mater, a Nasser Al-Mohammed Al-Ahmed Al-Jaber Al-Sabah.

All’Alma Mater sono iscritti oltre 300 studenti arabi e quasi altrettanti sono gli studenti italiani che frequentano i corsi di lingua araba e il Centro di Studi islamici Abdulaziz Ibn Saud dell’Università di Bologna.

Sigillum Magnum a Nasser Al-Mohammed Al-Ahmed Al-Jaber Al-Sabah

“Accoglierla qui per il conferimento del Sigillum Magnum è per noi un doppio privilegio” – ha detto il Rettore durante la cerimonia. “È infatti un modo per aprire la strada a nuove relazioni accademiche e scientifiche del nostro Ateneo con il vostro stimato Paese ed è l’espressione dell’apprezzamento per i suoi meriti come eccellente rappresentate del suo paese e per il suo impegno in particolare nella promozione dei collegamenti internazionali e dei rapporti bilaterali tra i nostri due paesi”.

“Esprimo la mia gratitudine per questa onorificenza – ha affermato lo sceicco – che viene conferita a leader politici e religiosi e a persone che giocano un ruolo importante al servizio della conoscenza, della scienza e della pace. Ricevo questo Sigillum Magnum dalla prestigiosa Università di Bologna, pioniera dell’industria della conoscenza, come simbolo del profondo legame di amicizia tra i nostri due popoli nell’auspicio di potenziare ancora di più il dialogo e le relazioni esistenti”.

Nasser Al-Mohammed Al-Ahmed Al-Jaber Al-Sabah

Nato nel 1940 è il nipote del emiro del Kuwait, lo sceicco Sabah Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah. Ha frequentato il liceo nel Regno Unito. Nel 1964 si è  laureato all’Università di Ginevra (Svizzera) in Scienze politiche ed Economia.

Lo sceicco Nasser ha iniziato la sua carriera come terzo segretario presso il ministero degli esteri nel 1964. È diventato membro della delegazione kuwaitiana permanente presso le Nazioni Unite a New York nel mese di ottobre 1964. È stato ambasciatore in Iran e Afghanistan, Ministro dell’Informazione, Ministro degli Affari sociali e del Lavoro, Ministro degli Affari esteri e Ministro degli Emiri Diwan e primo ministro del Kuwait dal febbraio 2006 al novembre 2011.

Sigillum Magnum Unibo

Il Sigillum Magnum viene conferito dall’Università di Bologna per iniziativa del Magnifico Rettore a personalità che si sono distinte nel mondo della cultura e della politica. È stato consegnato in passato a Shimon Peres, Jacques Delors, Rudolf Emil Kalman, il Santo Padre Giovanni Paolo II, Ivano Barberini, Tonino Guerra, Jean-Claude Juncker, Helmut Kohl e Romano Prodi.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy