• Google+
  • Commenta
15 maggio 2014

UniCredit Start Lab: in collaborazione con Poliba



Politecnico di Bari – UniCredit Start Lab, promuove l’innovazione e sostiene le idee vincenti dei giovani imprenditori

Start Lab uniCredit Poliba

Unicredit Start Lab con Poliba

Collaborazione UniCredit – Politecnico di Bari. Questa mattina la presentazione.

Selezionare idee innovative e trasformarle in startup: UniCredit in collaborazione con l’Ufficio ILO del Politecnico, ha presentato questa mattina nella sede del rettorato, UniCredit Start Lab, la piattaforma aperta ad acceleratori d’impresa, incubatori, mentor e imprese che vogliono contribuire allo sviluppo di nuova imprenditoria.

Life Science: Biotecnologie, Pharma, Medical Devices, Servizi Health Care; ICT/Web/Digital: Digital Design, Mobile Apps, Hardware, Fintech; Clean Tech: Energie Rinnovabili, Efficienza Energetica, Mobilità Sostenibile; Innovative Made in Italy, Services & Industrial: Fashion, Materiali Innovativi, Nano Tecnologie, Robotica, ma non solo, sono gli ambiti su cui misurarsi per proporre la propria iniziativa imprenditoriale. Tempo utile per partecipare: 30 giugno 2014.

Successivamente, la piattaforma UniCredit Start Lab selezionerà le startup più innovative attraverso un rigoroso processo di scouting e valutazione supportato da commissioni composte da imprenditori, investitori professionali,manager e tecnici. Le startup selezionate avranno accesso a percorsi di formazione, attività di mentorship, servizi di incubazione e possibilità di effettuare incontri con imprenditori einvestitori a fini commerciali o di investimento.UniCredit Start Lab ha previsto anche la possibilità di investimento, da parte di UniCredit, fino a 250.000 euro per startup, in affiancamento ai partner: H-Farm, M31, LVenture Group, TTVenture, Digital Magics e Como Next.Inoltre, UniCredit renderà disponibile, per le migliori startup operanti nel settore finanziario, “FinTech Accelerator” un acceleratore di impresa nato allo scopo di offrire spazi fisici di coworking e servizi dedicati. FinTech Accelerator darà alle startup selezionate la possibilità di beneficiare di un grant di 10.000 euro, di essere ospitate in uno spazio fisico attrezzato nell’ex filiale di Corso Sempione a Milano e di avvalersi di servizi di mentoring, in cambio del diritto di utilizzo della soluzione sviluppata.

La gestione delle startup eccellenti prevede una procedura “time to market” che consentirà in tempi brevi di avviarle verso un percorso di maturazione.

Unicredit ha messo a disposizione un apposito sito dedicato www.unicreditstartlab.eu,dove gli interessati possono trovare tutte le informazioni necessarie e proporre la propria candidatura.

All’evento di presentazione di questa mattina, organizzato da Unicredit e dall’Ufficio ILO del Politecnico, hanno partecipato Antonio Riccio, referente Stakeholders per il Sud Italia di UniCredit Eugenio Di Sciascio, Rettore del Politecnico, Giusy Stanziola, referente Territorial & Sectorial Development Plans di Unicredit e Vito Albino, Prorettore del Politecnico per la ricerca e il trasferimento tecnologico.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy