• Google+
  • Commenta
7 maggio 2014

Università di Ferrara sulle storiche Mura di Ferrara

Università di Ferrara – Le storiche Mura di Ferrara al centro di una giornata di studi all’Università di Ferrara

Università di Ferrara

Università di Ferrara

“Le mura di Ferrara a 35 anni dal progetto Mura”.

E’ questo il titolo della giornata di studi dell’Università di Ferrara che si terrà venerdì 9 maggio dalle ore 9.30 alle ore 13 al Teatro FerraraOff, (via Alfonso I D’Este, 13), e dalle ore 15 alle ore 18 nell’Aula Magna Tassinari di Palazzo Savonuzzi, (via Darsena, 57), promosso nell’ambito del Progetto di cooperazione transfrontaliera CAMAA Italia-Slovenia, di cui sono partner il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Ferrara ed il Comune di Ferrara.

“Manutenzione e valorizzazione dei patrimoni rari” e “Cultura e impresa creative attorno alle antiche mura”. Sono questi i temi che verranno affrontati nel corso del doppio appuntamento che – come spiegano Gianfranco Franz e Luca Lanzoni, coordinatori e responsabili del progetto per l’Università di Ferrara – è indirizzato a sviluppare una riflessione sul bene monumentale rappresentato dalle Mura Estensi. A 35 anni dall’inizio di un lungo programma di riqualificazione dobbiamo essere capaci di rileggere il ruolo giocato da questo monumento sia rispetto al recente passato e quindi rispetto alla valenza nei confronti del centro storico, sia rispetto al presente e al futuro prossimo, vale a dire rispetto alle esigenze di riqualificazione e di riuso della fascia urbana fra le mura e la città contemporanea consolidata”.

“Una giornata di studi dell’Università di Ferrara in cui mettere in evidenza che le Mura Estensi, dopo la fase eroica del loro recupero – concludono Franz e Lanzonisembrano essere ancora capaci di generare spinte progressive per la città, la sua società e la sua economia. Nella loro spessa eppure fragile insistenza ancora una volta le Mura offrono lo spunto e il telaio per innescare processi virtuosi di qualificazione e innovazione urbana e culturale. In assenza delle risorse che furono impiegate un trentennio addietro per dare corpo e carburante alla nuova visione di sviluppo pensata per Ferrara oggi bisogna tuttavia domandarsi con quali mezzi e quali politiche sarà possibile sostenere un processo creativo particolarmente consistente, diffuso eppure non meno fragile della cinta muraria attorno alla quale si sta sviluppando”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy