• Google+
  • Commenta
1 giugno 2014

Cnu Milano 2014: al termine i Campionati Nazionali Universitari



Al termine i Cnu Milano, le gare portano undici medaglie al c.u.s. venezia.

Cnu Milano

Cnu Milano

Si è svolta a Milano la 68° edizione dei CNU Milano – Campionati Nazionali Universitari, massima espressione del movimento sportivo universitario agonistico a livello nazionale, che ha visto coinvolti circa 5000 tra atleti, tecnici e addetti ai lavori di tutte gli atenei italiani.

A conclusione della gare Cnu Milano , il Centro Universitario Sportivo di Venezia, ha ottenuto tre medaglie d’argento e otto di bronzo, terminando così con undici podi l’avventura milanese.

Cnu Milano 2014: i risultati del c.u.s. Venezia

Nella pallavolo al Cnu Milano, arginato in semifinale il C.U.S. Catania, la rappresentativa veneziana ha vinto la medaglia d’argento, perdendo in finale contro il C.U.S. Torino (3-1). Stesso copione per il Rugby a 7 maschile, che dopo aver battuto il C.U.S L’Aquila ai quarti, si ferma al secondo gradino del podio perdendo in finale contro il C.U.S. Parma (17-0).

Nell’atletica leggera al Cnu Milano si è distinto Emanuele Cavaliere con la medaglia d’argento nel lancio del peso, risultato che non è riuscito a replicare nel lancio del disco, dove si è classificato quinto; quinto posto anche per Milo Buroni, classe 1992, negli 800 metri di corsa.

Gran numero di medaglie di bronzo per il C.U.S. Venezia. Si comincia con il karate dove Leonardo Alberton e Elena Macchion si sono classificati terzi rispettivamente nella categoria KU.67  e KU.61. Per il fioretto Maddalena Tagliapietra, ha battuto ai quarti Martina Galbiati del C.U.S. Milano, ma non riesce a vincere la semifinale contro Lisa Milanese del C.U.S. Siena. Bronzo anche per Filippo Bergamin nel judo maschile categoria 81 Kg, seguito da Mattia Ferro, che si è classificato quinto e da Luca Voltolina al diciassettesimo posto.

Nel canottaggio femminile del Cnu Milano Alessandra Derme si è classificata terza nei 500 metri ma nei 2000 non è riuscita ad agguantare il podio, accontentandosi della “medaglia di legno”.

Nel criterium di lotta maschile e femminile incetta di medaglie per la delegazione veneziana che ha agguantato tre medaglie di bronzo: due per Andrea Zamberlan (Lotta greco romana Kg.62 e lotta libera kg.62) e una per Linda Cattarin (lotta libera Kg.60).
Nessun podio invece per il triathlon: Eddy Papis si è piazzato all’ottavo posto e Federico Tuzzato è arrivato diciottesimo.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy