• Google+
  • Commenta
5 giugno 2014

Convegno Nazionale di Bioingegneria a Unipv

Università degli Studi di Pavia – Presentazione del Convegno Nazionale di Bioingegneria

Bioingegneria Unipv

Bioingegneria Unipv

Il Quarto Congresso del Gruppo Nazionale di Bioingegneria (GNB 2014) è stato promosso e organizzato dal Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell’Informazione dell’Università degli Studi di Pavia.

Si svolge nei giorni 25-27 giugno 2014, presso la sede storica dell’Ateneo pavese in Corso Strada Nuova e Piazza Leonardo da Vinci, in quelle stesse aule che ospitarono insigni scienziati quali Volta, Golgi, Forlanini e che furono sede del primo ospedale San Matteo di Pavia.

Convegno Nazionale di Bioingegneria a Unipv

L’evento, giunto alla sua IV edizione, rappresenta il principale momento di incontro dei bioingegneri italiani, comunità scientifica particolarmente attiva e pienamente inserita nel contesto della ricerca internazionale. Il Congresso fornisce a cadenza biennale una panoramica delle attività più recenti nel campo della Bioingegneria in Italia ed ha lo scopo di coinvolgere tutte le componenti della comunità scientifica, in particolare i giovani: gli studenti, sempre più numerosi nei corsi di laurea delle varie sedi universitarie, i dottorandi, i dottori di ricerca e i giovani ricercatori, che hanno scelto di scommettere su un settore fortemente innovativo con grandi potenzialità di crescita e di traino per l’economia dell’intero paese.

La struttura del Congresso è organizzata in sessioni plenarie. Ogni sessione prevede una Lettura Magistrale, tenuta da eminenti personalità italiane e straniere. Comprende inoltre una tavola rotonda dal titolo: “Il futuro della Bioingegneria nello sviluppo economico del paese” a cui partecipano diversi rappresentanti delle imprese.

Inoltre, sono programmate cinque “Letture Horizon 2020”, per consentire ad altrettanti giovani ricercatori di illustrare la missione culturale, la visione e la strategia della loro attività di ricerca. Il convegno contempla poi numerose presentazioni poster, da tenersi nel corso delle sessioni tematiche. Infine, durante il congresso le presentazioni poster più interessanti e innovative vengono insignite di cinque “Premi Giovani Ricercatori”.

In concomitanza con il Congresso, nel pomeriggio di venerdì 27 giugno, a proseguimento della sessione mattutina dedicata alla Biomeccanica e alla Biorobotica, si svolge inoltre il meeting annuale del Capitolo Italiano della Società Europea di Biomeccanica (ESB-ITA) (Esb).

L’adesione complessiva a GNB 2014, al momento della sottomissione dei contributi finali, è stata molto soddisfacente, con un totale di oltre 320 iscrizioni. Una particolare attenzione è stata rivolta a favorire la partecipazione di personale non strutturato, quali i dottorandi, i dottori di ricerca, gli assegnisti, che rappresentano oltre il 70% delle iscrizioni totali.

Complessivamente, i contributi liberi sottoposti sono stati 290, a testimonianza della vitalità, dell’elevato livello di maturità e della vastità di temi di ricerca che rende la Bioingegneria uno tra i settori scientifici più multidisciplinari e dinamici.

Ugualmente molto positiva, in termini sia qualitativi sia quantitativi, sono state anche alla Call per le Letture Horizon 2020, e quella per i Premi per Giovani ricercatori.

Un doveroso ringraziamento va quindi a tutti coloro che hanno contribuito con l’invio delle sottomissioni. Solo l’ineluttabile limitazione costituita dalla disponibilità di tempo e dal numero dei Premi e delle Letture Horizon 2020 ha impedito di premiare un numero più elevato di giovani ricercatori.

Per tutti i lavori presentati, la selezione è stata molto accurata e impegnativa. Per questo esprimiamo tutta la nostra gratitudine e il nostro sentito ringraziamento ai membri del Comitato Scientifico e a tutti i colleghi che ci hanno aiutato nella revisione dei lavori.

Vogliamo poi ringraziare la Casa Editrice Patron che ormai da molti anni fornisce il suo supporto per la migliore riuscita delle iniziative del Gruppo Nazionale di Bioingegneria.

Porgiamo un ringraziamento particolare all’Università di Pavia e al suo Rettore, che hanno sponsorizzato il Convegno grazie alla disponibilità delle magnifiche Aule del centro e dei cortili dell’Università, permettendoci sia di avere una sede indimenticabile per il Congresso mantenendo basse le quote di iscrizione.

Infine, un ringraziamento ai più giovani colleghi del Comitato organizzatore locale, che hanno in maniera determinante collaborato per l’organizzazione e la buona riuscita di questo Congresso.

A concludere la nostra introduzione, un semplice sguardo ai temi delle sessioni scientifiche, qui sotto riportati, rende conto della vastità e modernità dei temi trattati nel corso del IV Congresso del Gruppo Nazionale di Bioingegneria:

  • Sessione 1: Riabilitazione, Analisi del movimento, Ambient-Assisted living
  • Sessione 2: Ingegneria delle cellule e dei tessuti, Biomateriali, Neuroingegneria
  • Sessione 3: Informatica biomedica, Bioinformatica, Ingegneria Clinica
  • Sessione 4: Modelli di sistemi biologici, Elaborazione di dati, segnali e immagini biomediche
  • Sessione 5: Biomeccanica e Biorobotica

Queste sessioni raggruppano in realtà un ampio ventaglio di argomenti in cui potevano essere incasellate le sottomissioni e riassumono assai efficacemente la sempre maggiore penetrazione della Bioingegneria nel campo della gestione della salute, nel senso più estensivo del termine. Bioingegneria che è ormai una componente fondamentale non della ricerca, ma anche dell’intero ambito sanitario e assistenziale, incluse le molteplici applicazioni industriali che ad esso si accompagnano.

L’augurio è quindi quello che questo Congresso, e i prossimi, rappresentino non soltanto un ulteriore momento di crescita culturale della nostra Comunità, ma anche un’occasione di riflessione strategica sulle direzioni di sviluppo della Bioingegneria, che molto può dare al futuro del nostro paese.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy