• Google+
  • Commenta
15 giugno 2014

Esami maturità 2014: articolo di giornale e prima prova esami di stato

Esami maturità 2014: consigli e regole per sapere come si fa l’articolo di giornale e non fare errori agli esami maturità 2014. Schema per svolgere l’articolo di giornale, scegliere il pubblico lettore e scrivere il titolo. Tutto quello che devi sapere sulle 5W e sulla scaletta dell’articolo di giornale per l’esame di stato 2014

Gli studenti maturandi in queste ore sono alle prese con lo stress pre esami per le prove di maturità 2014.

Il Miur pubblica sul suo portale le regole fondamentali per gli esami maturità 2014.

Il fatidico 18 giugno, giorno della prima prova scritta esami di stato 2014 è ormai alle porte e quindi è già iniziata la corsa per ripetere quanto più possibile e arrivare preparati alla prima prova degli esami maturità 2014. Si parte con la prima prova scritta che è il tema di italiano.

Dopo i consigli per la corretta stesura del saggio breve agli esami di stato e dopo aver ripassato le regole per l’analisi del testo è arrivato il momento di vedere qualche regola per sapere come si fa l’articolo di giornale agli esami di maturità.

Esami maturità 2014: come scrivere l’articolo di giornale

Le regole per scrivere un articolo di giornale agli esami maturità 2014 sono semplici da ricordare. Ecco uno schema che può aiutare i maturandi a non fare confusione alla prima prova maturità 2014. Prima della scrittura vera e propria è importante fare un lavoro preliminare che richiede tempo e concentrazione. Bisogna organizzare le idee ed il proprio lavoro, quindi non avere fretta di scrivere è fondamentale per non uscire fuori traccia o arrivare “scarichi” alla conclusione dell’articolo di giornale agli esami maturità 2014.

  • 1 – Scegliere la notizia. La traccia Tipologia B prevede che siano forniti testi o immagini che consentano di scrivere un articolo di giornale citando anche delle fonti. Dopo aver letto tutto il materiale a tua disposizione, scegli la notizia di cui vuoi trattare nel tuo articolo di giornale e che reputi interessante per il tuo pubblico lettore. Valuta quali sono le cose più importanti e analizza il contenuto, alla ricerca di quelle informazioni che ti consentono di scrivere l’articolo di giornale agli esami maturità 2014.
  • 2 – Scegliere il titolo. Molti consigliano di scrivere il titolo alla fine, ma nel titolo c’è la notizia dell’articolo, quindi se hai in mente già un titolo dopo aver scelto la notizia, appuntalo anche provvisoriamente in brutta copia insieme all’occhiello. L’occhiello introduce il titolo, quindi deve essere sintetico ma espositivo.
  • 3 – Scrivere il lead. L’attacco dell’articolo è fondamentale. Che cos’è il lead in un articolo di giornale? Il lead è il primo paragrafo dell’articolo di giornale, il suo attacco. Per scrivere un buon lead bisogna tener presente le 5 W : Who: chi? What: che cosa? When: quando? Where: dove? Why: perché? La notizia deve essere presentata in maniera efficace ed accattivate, deve incuriosire il lettore e invitarlo a cimentarsi nella lettura dell’articolo di giornale. L’attacco non deve avere troppi particolari, ma deve essere la presentazione coinvolgente del fatto.
  • 4 – Creare una scaletta. Il corpo dell’articolo deve essere organizzato seguendo uno schema logico. Dopo aver letto la documentazione che è fornita agli esami maturità 2014, è necessario passare anche alla selezione dei fatti da ordinare seguendo un ordine logico. In questo modo si crea lo scheletro dell’articolo che aiuterà anche ad evitare di uscire fuori traccia. Tieni presente sempre le 5W: devi arricchirle con tutti i particolari e le argomentazioni presenti nei tuoi documenti.
  • 5 – Attenzione al linguaggio. A differenza del saggio breve che richiede un linguaggio più tecnico e specifico, il pubblico dell’articolo di giornale è molto più vasto e generico quindi anche il linguaggio deve essere semplice e diretto.  Il periodo deve essere formato da frasi brevi, senza incisi; le frasi subordinate danno al periodo un andamento tortuoso quindi è preferibile non farne troppo ricorso. La lettura si consuma in pochi minuti quindi deve essere piacevole e fluente. Ricordati inoltre di non usare mai la prima persona.
  • 6 – Scrivere il finale. Nella conclusione puoi far emergere il tuo punto di vista e riportare quelle fonti che hai ritenuto adatte alla conclusione. L’inizio e la fine di un articolo sono le parti più complesse da scrivere perché richiedono un’attenzione particolare. Il finale è il saluto al tuo lettore, deve essere conciso ma efficace, ma non deve essere brusco o artificioso. Per scrivere il finale è necessario mantenersi in armonia con quanto scritto in precedenza, quindi non avere fretta ma lasciati il tempo necessario per dare una conclusione degna di nota al tuo articolo di giornale.

Come scrivere un articolo di giornale agli esami maturità 2014? Con poche regole si possono evitare tanti errori. Basta non farsi prendere dal panico e concentrarsi fin dai primi minuti sulla propria traccia. La prima prova agli esami di maturità 2014 dura 6 ore, quindi organizzare il proprio tempo è fondamentale per dedicare la giusta attenzione a ciascun pezzo dell’articolo di giornale.

 


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy