• Google+
  • Commenta
23 giugno 2014

Fabio Donato e Anna Maria Visser, nominati da Franceschini, UniFe al MiBACT

Fabio Donato

Università degli Studi di Ferrara – UniFe arriva al MiBACT con i prof Fabio Donato e Maria Visser

Fabio Donato

Fabio Donato

Nuovi incarichi per il Prof. Fabio Donato e la Prof.ssa Anna Maria Visser nominati in due comitati tecnico-scientifici del Ministero

Due nuovi importanti riconoscimenti per l’Università di Ferrara arrivano questa volta dal Dipartimento di Economia e Management grazie a due docenti dell’Ateneo. Protagonisti sono Fabio Donato e Anna Maria Visser, Direttori del MuSeC, Master in Cultural Management di UniFe.

Fabio Donato e Anna Maria Visser nominati dal Ministro Franceschini

Nei giorni scorsi, infatti il Prof. Fabio Donato e la Prof.ssa Visser sono stati nominati dal Ministro Dario Franceschini, componenti rispettivamente del Comitato tecnico-scientifico per l’economia della cultura edel comitato tecnico-scientifico per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Due incarichi sicuramente importanti e di prestigio quelli rivestiti dal Prof. Fabio Donato e dalla Prof.ssa Visser, soprattutto alla luce del fatto che il Ministro Franceschini, dopo aver ripristinato i comitati di questi organi consultivi, ha nominato per ognuno di essi solo due componenti, mentre il terzo è stato designato dal Consiglio Universitario Nazionale.

“Sono onorata di questo incarico, che mi da’ molta soddisfazione – afferma la Prof.ssa VisserCon il Ministro Franceschini ho già lavorato, quando era assessore alla cultura del Comune di Ferrara e dirigevo il Museo Schifanoia e gli altri musei di arte antica della città. Credo che questa nomina derivi dalla fiducia che il Ministro mi accorda, in virtù della mia esperienza di direzione museale, arricchita dalle conoscenze e dalle competenze acquisite in ormai più di dieci anni di attività universitaria, volta ad incrociare le competenze specifiche sul patrimonio culturale con quelle di carattere organizzativo e gestionale, strategiche per far sì che il patrimonio tutelato e conservato al meglio diventi anche un importante fattore di sviluppo”.

“Credo innanzitutto che questa nomina debba essere intesa non solo in termini personali, ma anche istituzionali – ci spiega il Prof. Fabio Donato – Mi riferisco al riconoscimento del ruolo di riferimento che in questi anni l’Università di Ferrara ha assunto nell’ambito degli studi sul patrimonio culturale a tutti i livelli, sia nel campo della tutela e conservazione, che in quello della comunicazione e valorizzazione, dove molti colleghi Unife stanno svolgendo le proprie attività scientifiche con eccellenti risultati a livello nazionale ed internazionale. Mi pare del resto chiaro che la volontà del Ministro Franceschini sia quella di coniugare la conservazione e la valorizzazione del patrimonio culturale in una prospettiva europea. In questo senso spero di poter dare un contributo, anche favorendo un raccordo istituzionale con le attività che sto svolgendo in Commissione Europea per conto del MIUR nell’ambito del comitato di programma di Horizon 2020 ‘Europe in a changing world: inclusive, innovative and reflective societies’, ossia il programma dedicato alle scienze umanistiche e delle società”.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy