• Google+
  • Commenta
12 giugno 2014

Federico Nicoli dell’Insubria a NY con il ministro Lorenzin

Federico Nicoli con Lorenzin

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Dottorando dell’Insubria Federico Nicoli da Varese a New York insieme al Ministro Lorenzin

Federico Nicoli con Lorenzin

Federico Nicoli con Lorenzin

Federico Nicoli è stato al Mount Sinai Hospital fino ad aprile, adesso è all’Hastings Center

Una delegazione italiana composta anche dal ministro della Salute, onorevole Beatrice Lorenzin, e dal rettore dell’Università di Brescia, professor Sergio Pecorelli, si è recata lo scorso 2 giugno in visita al Mount Sinai Hospital di New York, ad accoglierli, tra gli altri medici e ricercatori italiani, un dottorando in Medicina e Scienze Umane dell’Università degli Studi dell’Insubria, Federico Nicoli.

La visita è stata attuata nell’ambito del “Memorandum of Understanding”, un progetto di collaborazione tra l’Ichan School of Medicine del Mount Sinai e l’Università di Brescia, che prevede scambi fra docenti e studenti di varie specialità, con un focus sulla prevenzione delle malattie acute e croniche, in relazione ai fattori socioeconomici, dietetici, ambientali e lavorativi, nonché agli stili ed abitudini di vita.

Federico Nicoli visiting student

Il dottor Federico Nicoli ha partecipato all’incontro in qualità di visiting student. Trentuno anni, di Concesio (BS) ha due lauree, una in Filosofia conseguita all’Università Statale di Milano, e l’altra in Scienze Religiose all’Università Cattolica. Il dottor Federico Nicoli ha frequentato il Bioethics Program all’Ichan School of Medicine, sotto la guida della professoressa Rhodes Rosamond e del professor Mario Picozzi, professore associato in Medicina Legale del Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita dell’Università dell’Insubria, da gennaio ad aprile 2014 con un progetto di ricerca relativo alla consulenza in etica clinica e, attualmente, si trova all’Hastings Center, sempre a New York; rientrerà in Italia a luglio con moglie e figlia.

La visita ha rappresentato anche l’occasione per il dottor Federico Nicoli per consegnare all’onorevole Lorenzin, il “Documento di Trento”, sul tema della consulenza etica in ambito sanitario in Italia, preparato dal Gruppo Nazionale di Etica Clinica, del quale il professor Picozzi è uno dei coordinatori.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy