• Google+
  • Commenta
17 giugno 2014

Gioco Lecito: alla LUISS per capire il gioco lecito e scegliere l’università



Libera Univ. Inter.le Studi Sociali “Guido Carli” Luiss Roma – Progetto LUISS Gioco Lecito: capire il mondo del gioco lecito e per scegliere l’università

Gioco Lecito

Gioco Lecito

LUISS e Confindustria Sistema Gioco insieme per far capire agli studenti del V Superiore  il mondo del gioco lecito ed esplorare la realtà universitaria.

Idee critiche ed innovative ma anche grande attenzione al fenomeno della ludopatia.

Il titolo del progetto già  di per sé è significativo. Si chiama, infatti, GIOCO LECITO il primo  progetto che la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali  in collaborazione con Confindustria Sistema Gioco Italia ha appena concluso, per consentire agli studenti di dieci tra i più importanti licei del Lazio, di conoscere al meglio l’ambiente accademico già durante il percorso scolastico.

A trenta studenti dell’ultimo anno di liceo, i migliori in italiano e storia, infatti, è stata offerta la possibilità di confrontarsi con esperti del settore del gioco d’azzardo e di conseguire, al termine di questo originale percorso formativo, già i primi 4 Crediti Formativi Universitari per avviare con successo il proprio percorso accademico.

Attraverso lezioni di economia, marketing, diritto, comunicazione e sociologia, tenute da docenti LUISS, rappresentanti di importanti aziende e delle maggiori associazioni a tutela dei consumatori, gli allievi hanno avuto la possibilità di approfondire una tematica molto controversa e di stretta attualità come quella del gioco d’azzardo lecito.

Gioco lecito o gioco d’azzardo

Obiettivo di LUISS e Confindustria Sistema Gioco Italia: sensibilizzare gli studenti dell’ultimo anno di liceo sul tema affascinante ma anche complesso come quello dei giochi e, nello stesso tempo, fornire loro gli strumenti più idonei ed innovativi per capire l’università. Questo perché scegliere l’università è una sfida. Ancora più difficile è decidere tra tanti corsi quello dove ambizione e talento personale si incontrano fornendo, allo stesso momento, gli strumenti per pensare in modo critico e innovativo. Da qui l’idea della LUISS di intraprendere una sperimentazione unica in termini di orientamento universitario, grazie anche al progetto GIOCO LECITO e Confindustria Sistema Gioco Italia. A dirlo alcuni dei ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa: “Non avrei mai pensato che il mondo dei giochi leciti fosse così complesso da capire” ha dichiarato Camilla Nardone del Liceo Jucci di Rieti. “Solitamente assistiamo a questi fenomeni da esterni e non ci interroghiamo sulle conseguenze. Non abbiamo gli strumenti necessari. Ora capisco meglio”.

Alla fine, gli studenti hanno lavorato in gruppo e illustrato idee originali, quali: nuovi giochi con un forte impatto sociale; o con blocco immediato alla rigiocata, con premi finali in biglietti per concerti. E ancora:  giochi con una marcata impronta sociale in partnership con brand internazionali per attrarre l’attenzione dei giovani, ma sempre nel rispetto delle regole di comunicazione del settore e contro la ludopatia. Il tutto pensando già allo spirito start-up visto che il corso si è tenuto nell’incubatore-acceleratore di impresa  LUISS ENLABS*.

Grazie a questa iniziativa con Confindustria Sistema Gioco Italia, agli studenti si è aperto il mondo dell’università. “Quest’anno è come se avessi vissuto due vite parallele: scuola e università!” ci dice Sara Bego del liceo Dante Alighieri di Latina che ha capito che forse l’economia non era la sua strada. Altri ragazzi hanno invece avuto la conferma che la loro scelta iniziale era quella giusta scegliendo, in alcuni casi, proprio la LUISS.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy