• Google+
  • Commenta
27 giugno 2014

Jazz Master Class per gli studenti Unime

Università degli Studi di Messina – Jazz Master Class per gli studenti Unime: mercoledì 2 le audizioni

Jazz Master Class

Jazz Master Class

Si svolgeranno mercoledì 2 luglio, alle ore 9.30,  presso Villa Pace le audizioni per  selezionare 20 studenti dell’Ateneo (5 effettivi e 15 uditori) che potranno accedere gratuitamente alle Jazz Master Class nell’ambito del Sea Jazz Festival che si terrà dal15 al 20 luglio prossimo.

Nel corso delle audizioni saranno prese in esame le conoscenze relative alla lettura della musica, alla lettura delle sigle musicali, alla conoscenza di base dell’armonia e della tecnica dell’improvvisazione jazz, le esperienze in gruppi musicali e le eventuali attività concertistiche svolte. Le sessioni formative si terranno nella sede universitaria di Villa Pace ogni giorno dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30

Università di Messina: Jazz Master Class

L’Università quest’anno ha scelto di stringere una partnership ancora più forte con il prestigioso evento, la rassegna musicale diretta dal maestro Giovanni Mazzarrino, che,  animerà, per il secondo anno consecutivo, la città con concerti e jam session di livello internazionale.

Anche quest’anno la manifestazione Jazz Master Class sarà arricchita, inoltre,  da  conferenze e incontri e gli studenti selezionati parteciperanno a  cinque giorni di alta specializzazione con musicisti e musicologi di fama nazionale e internazionale come Francesco Martinelli, Franco Cerri, Maria Pia De Vito, Maurizio Giammarco, Stjepko Gut, Marcello Pellitteri, Stefano Bagnoli, Huw Warren, Riccardo Fioravanti, Mimmo Cafiero, Giuseppe Mirabella, Nello Toscano e Rino Cirinnà.

Tra le novità in evidenza c’è l’Open Space Jazz, un laboratorio performativo che costituisce il naturale completamento dei seminari in quanto momento di formazione e condivisione di apprendimenti ed esperienze artistiche e didattiche. “Open” per il carattere libero dello spazio messo a disposizione degli allievi, protagonisti sia in veste di performers che di spettatori; “Space” come spazio fisico ma soprattutto artistico affidato a “studenti leader” in grado di interagire con musicisti professionisti nella proposizione di un proprio progetto musicale.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy