• Google+
  • Commenta
4 giugno 2014

Louis Nirenberg a Uninsubria

Louis Nirenberg

Università degli Studi Insubria Varese-Como – Il matematico Louis Nirenberg a varese

Louis Nirenberg

Louis Nirenberg

Considerato uno dei giganti mondiali della matematica, arriveranno studiosi da tutta Italia per rendergli omaggio

Ha fatto la storia della matematica del XX secolo, è considerato uno dei matematici viventi più importanti al mondo: Louis Nirenberg è all’Università degli Studi dell’Insubria dal 10 al 13 giugno, dove – sotto l’egida della Riemann International School of Mathematics (RISM) – si riuniranno scienziati di fama internazionale per rendergli un tributo durante l’incontro: A Meeting with Louis Nirenberg.

Incontro con Louis Nirenberg all’Università degli studi Insubria

Il simposio è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienza e Alta tecnologia dell’Università degli Studi dell’Insubria, con il Dipartimento di Matematica “Federigo Enriques” dell’Università Statale di Milano; il Dipartimento di Matematica “F. Brioschi” del Politecnico di Milano; il Dipartimento di Matematica e Applicazioni dell’Università Bicocca e il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università di Salerno e il Dipartimento di Matematica “Peano” dell’Università degli Studi di Torino.

Nei quattro giorni di lavori, matematici e fisici provenienti da università e centri di ricerca di tutta italia renderanno omaggio al celebre matematico del Courant Institute of Mathematical Sciences di New York.

Nel 2010, il professor Louis Nirenberg è stato insignito della prima “Chern Medal”, un riconoscimento della caratura del premio Nobel assegnato ogni quattro anni insieme alla Fields Medal, attribuitagli per il suo ruolo nel fondare la moderna teoria delle equazioni differenziali non lineari.

Louis Nirenberg: chi è

Louis Nirenbergè un gigante della Matematica del XX secolo e ha avuto la capacità di influenzare e integrare aree molto diverse della Matematica e delle sue Applicazioni. Dopo i più alti riconoscimenti accademici ricevuti da Atenei, Associazioni e Istituti di Ricerca internazionali, l’Università degli Studi dell’Insubria e la città di Varese ospitano un congresso scientifico, tributo al grande scienziato della parte italiana della sua “grande famiglia” come Louis Nirenberg abitualmente si riferisce parlando della comunità mondiale dei Matematici» spiega il professor Daniele Cassani vice presidente dell’associazione RISM e organizzatore dell’evento insieme al professor Hugo Beirão da Veiga dell’Università di Pisa e il professor Bernhard Ruf dell’Università degli Studi di Milano.

I lavori prevedono nella prima giornata, a partire dalle ore 15, la presentazione della figura di Nirenberg, a seguire una Lectio Magistralis del professor Italo Capuzzo Dolcetta, collaboratore e amico, e in conclusione alle ore 19 un concerto in suo onore del Duo Des Alpes, Corrado Greco al pianoforte e Claude Hauri al violoncello; da mercoledì 11 inizierà la parte strettamente scientifica con seminari di scienziati italiani di fama internazionale su tematiche che riguardano l’Analisi Non Lineare e in particolare le equazioni differenziali alle derivate parziali non lineari, uno degli argomenti di ricerca principali nel lavoro di Nirenberg e in cui ha guidato numerosi studenti di Dottorato e postdoc.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy