• Google+
  • Commenta
14 giugno 2014

Morto Mario Umberto Dianzani: Cordoglio Unito per Dianzani

Mario Umberto Dianzani

Università degli Studi di Torino – E’ scomparso Mario Umberto Dianzani, Scienziato ed  Ex-Rettore. Cordoglio di tutto l’Ateneo

Mario Umberto Dianzani

Mario Umberto Dianzani

L’Università di Torino annuncia con dolore la scomparsa del Prof. Mario Umberto Dianzani,  Scienziato e Rettore dell’Università dal 1984 al 1996 avvenuta il 13  giugno 2014.

Rosario e Funerali per Mario Umberto Dianzani

Rosario si terrà oggi 13 giugno ore 20.30 alla Parrocchia  Madonna Addolorata (Pilonetto) di Corso Moncalieri 227  –  0116613144

Il Funerale sarà domani  14 giugno ore 11.30 Parrocchia  Madonna Addolorata  (Pilonetto) Corso Moncalieri 227  –  0116613144

La carriera universitaria di Mario Umberto Dianzani

Mario Umberto Dianzani, nato a Grosseto il 13 giugno 1925, è stato Professore di Patologia Generale nelle Università di Genova, Cagliari, Siena prima di essere chiamato a Torino sulla cattedra che fu già di Camillo Golgi e Giulio Bizzozero,  nel 1965. Preside di Medicina e Chirurgia dal 1971 al 1983 e di seguito Magnifico Rettore dell’Università di Torino per quattro mandati, dal 1984 al 1996. Tra le varie onorificenze, gli sono state conferite tre lauree ad honorem dalle Università di Brunel West London, Genova e Buenos Aires.  Ha ricevuto nel 1979 il Premio Feltrinelli dell’Accademia dei Lincei, nel 1994 il Trevor Slater Award della International Society for Free Radical Research e nel 1996, il Premio Invernizzi.  Presidente dell’Accademia di Medicina di Torino dal 1999 al 2002.

Come Rettore si è dedicato a governare la crescita dell’Ateneo torinese sia in campo formativo che in campo scientifico. Per rispondere all’eccezionale incremento delle iscrizioni all’Università in Piemonte, nel 1987 pose le basi per la creazione di un altro Ateneo, autonomo, a partire da quello di Torino: l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro“.

Professore Emerito nell’Università di Torino dal 2001, ha svolto per più di sessanta anni attività scientifica di altissimo livello internazionale nel campo della Medicina Sperimentale, con particolare riferimento alla Fisiopatologia umana da alterazione dei meccanismi ossidanti e dei sistemi antiossidanti.

Ricordandone le altissime qualità di Rettore e di docente e il profondo impegno istituzionale, l’Ateneo esprime cordoglio e lo ricorda con affetto e stima.


© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy